“Il mio Santo Stefano con pane e Nutella”: gogna social per Salvini

La foto postata sui Facebook e Twitter dal vicepremier ha scatenato un'ondata di polemiche. Molti utenti criticano la poca sensibilità del leader leghista, facendo riferimento al terremoto avvenuto in Sicilia e al fratello di un pentito ucciso a Pesaro

La foto di Salvini con pane e Nutella postata su Facebook

Che il vicepremier Salvini sia un politico molto attivo sui social non è certo una novità, anzi, ormai siamo abituati a vedere quotidianamente immagini e foto della sua vita privata e pubblica, tra cene, scatti e altre condivisioni. 

Nonostante il suo successo tra gli utenti di Facebook e Twitter, l'ultima foto postata sul suo profilo oggi, mercoledì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, ha scatenato una vera e propria gogna social nei suoi confronti. Nello scatto incriminato Salvini si mostra nell'atto di addentare una fetta di pane e Nutella, allegando la frase: “Il mio Santo Stefano comincia con pane e Nutella, e il vostro?”.

Ma contro le previsioni del ministro, il suo 'dolce' messaggio non è stato recepito in maniera benevola anzi, sotto la foto sono arrivati centinaia di commenti e critiche nei suoi confronti, soprattutto in riferimento a due notizie a dir poco 'rilevanti', come il violento terremoto che ha colpito la Sicilia e il fratello del pentito sotto protezione ucciso la sera di Natale a Pesaro

Si va da un semplice “Guarda che c'è stato un terremoto in Sicilia, con danni e feriti e, a Pesaro, hanno ammazzato uno sotto protezione del TUO ministero”, a commenti più elaborati come “Signor ministro, il mio santo Stefano è cominciato riflettendo sull'omicidio del collaboratore di giustizia a Pesaro, in una regione, la mia, considerata un'isola felice non toccata dai fenomeni mafiosi. Ed ovviamente anche leggendo la notizia dello sciame sismico di stanotte in Sicilia, che per pochissimo non ha fatto vittime. Spero che queste feste Le portino un po' più di sale in zucca e un po' più di sensibilità”.

Scorrendo gli oltre 4mila commenti alla sua condivisione la 'solfa' cambia ben poco. Un utente scrive: “Bruzzese (la vittima di Pesaro Ndr.) non potrà mai più mangiare pane e Nutella. Come è stato possibile?”, mentre altri si concentrano di più sul sisma, per fortuna senza vittime, avvenuto nel catanese: “Dovresti solo vergognarti...terremoto con enormi danni in Sicilia e tu fai colazione con la nutella...chi ti ha votato al sud si merita un ministro del genere, del resto”.

Come ovvio che sia, non tutti i commenti sono negativi, ci sono anche diversi utenti che si sono posti a difesa del vicepremier leghista, che accusano gli anti-Salvini di utilizzare ogni 'buona scusa' per attaccarlo, che posti o che non posti nulla sui social network. Un'ormai nota battaglia tra gli utenti Facebook a cui si aggiunge una nuova puntata.

Guarda anche

Salvini a Bologna: in 5mila al Paladozza, diecimila nella piazza delle "sardine"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Lucia Borgonzoni e Matteo Salvini al Paladozza per l'evento ufficiale di apertura della campagna per le elezioni regionali. Dall'altro lato, un fiume di persone scese in strada: sono le 'sardine' di Piazza Maggiore. BolognaToday ha indagato gli umori degli schieramenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Jacqueline, figlia di Heather Parisi: "Perché non chiedete dove sono le altre due figlie?"

  • Bonus tv e decoder, ora è ufficiale: chi deve cambiare il televisore

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 19 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento