Tra piazze e realtà: sì al provvedimento "sardine" che (ri)sfidano Salvini

Una mozione fatta approvare dal Comune di Milano, un flop la manifestazione di Scampia: per le Sardine la marcia verso il congresso nazionale ora passa dal confronto di piazza con il grande avversario Matteo Salvini e le concomitanti manifestazioni a Roma domenica 16 febbraio

Il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, a Palermo e Mattia Santori sul palco delle Sardine a Bibbiano (FOTO ANSA IGOR PETYX SERENA CAMPANINI)

Da Milano a Roma passando da Napoli Scampia: tra Sardine e la Lega di Matteo Salvini è "guerra" in tutto lo Stivale. Partiamo dal Nord.

Il Comune di Milano ha approvato (con 24 voti favorevoli e 4 astenuti) una mozione proposta dal movimento delle Sardine lombarde pre "contrastare odio, razzismo e xenofobia". La mozione chiede al sindaco Giuseppe Sala di:

  • sostenere il percorso della commissione istituita dal Senato della Repubblica promossa dalla Senatrice Liliana Segre e predisporre adeguate iniziative di informazione sui risultati della stessa;
  • coltivare la memoria dell’antifascismo e della lotta contro tutti i totalitarismi, dei crimini compiuti nelle guerre coloniali, delle leggi razziali, della persecuzione degli ebrei e dalla Shoah, collaborando con le associazioni territoriali per la tutela e la valorizzazione della memoria della Resistenza;
  • creare nuove azioni di sensibilizzazione culturale e civica contro il razzismo e la xenofobia e contro le discriminazioni di ogni sorta;
  • sollecitare il Parlamento perché si completi la legislazione di contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza;
  • aderire alla “Rete dei comuni per la memoria, contro l’odio e il razzismo.

Una prima vittoria politica in attesa del confronto romano che vedrà nella Capitale il movimento di Mattia Santori e compagni sfidare Matteo Salvini in una "guerra" di cifre tra piazze. Il 16 febbraio è la concomitante data scelta da Lega e Sardine per due manifestazioni che si terranno a Roma.

A Roma le Sardine arriveranno dopo il flop della manifestazione organizzata giovedì 6 febbraio a Scampia (dove si terrá pure il congresso nazionale il 14-15 marzo) dove i presenti si sono fermati a neppure un centinaio.

Sardine, flash mob a Scampia. Ma non scatta il feeling: le foto

Tornando al prossimo appuntamento a Roma le sardine hanno prenotato per domenica 16 febbraio piazza Santa Apostoli, uno slargo non certo di prima grandezza: difficile bissare il successo di due mesi fa quando a migliaia riempirono piazza san Giovanni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto a Salvini a dieci giorni dall'annunciato appuntamento capitolino ancora non c'è l'indicazione di una piazza per la manifestazione della Lega. Ma di certo la sfida è quanto mai burrascosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento