rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Politica

Bersani: "La scissione è già avvenuta, da Renzi solo dita negli occhi"

L'ex segretario in Transatlantico alla Camera: "Siamo il Pd o il Partito di Renzi? Serve buon senso, ma da lui non me lo aspetto"

"Siamo il Pd o il Pdr, il Partito di Renzi?". Lo chiede Pierluigi Bersani, parlando in Transatlantico. "Ce lo abbiamo un canale per discutere a fondo e correggere la linea politica?", ha detto ancora, aggiungendo che "la scissione è già avvenuta". Il problema, ha ribadito l'esponente della minoranza dem, "non è il calendario, ma se usando il calendario chiudiamo ogni discussione vera. Dobbiamo chiederci se e come recuperiamo una parte del nostro popolo. Io ieri in direzione ho visto solo dita negli occhi a questa gente".

Bersani si rivolge poi agli altri big del partito: "Da Renzi dopo averlo sentito ieri non me lo aspetto. Ma da chi è intorno a lui sì. Chi ha buonsenso è il momento che ce lo metta perché siamo a un bivio totale e andiamo incontro a problemi molto seri".

"Se la minoranza sarà presente all'assemblea del partico di domenica? Penso di sì, ma non lo so, qui non si è deciso niente. Stiamo aspettando di capire se c'è una qualche riflessione", ha affermato Bersani.

"Stiamo parlando di far dimettere Gentiloni in streaming - ha aggiunto Bersani -. Siamo un Paese di sessanta milioni di abitanti, ci vuole una bella motivazione che non sia la vignetta di Giannelli. Facciamo una manutenzione all'azione di governo: se non correggi i voucher arriva la destra e li fa lei, con la scuola abbiamo toppato, sulla finanza pubblica qualcosa bisogna fare e le tabelle non convincono. Renzi deve darmi la possibilità di discutere di questo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bersani: "La scissione è già avvenuta, da Renzi solo dita negli occhi"

Today è in caricamento