Domenica, 28 Febbraio 2021
Genova

Selfie ai funerali di Stato: Salvini spiega come sono andate davvero le cose

Il ministro dell'Interno risponde per la prima volta dopo le polemiche

"Non mi colpisce la polemica strumentale di alcuni politici, mi colpisce il basso livello di una certa parte del giornalismo italiano che non rappresenta il bello del Paese. E il bello del Paese è che, nonostante la strage, c'è gente che già il giorno dopo mi diceva, 'Salvini fateci ripartire'. Quindi non leggo quelle cavolate che appassionano qualche giornalista, ma ormai hanno smesso di appassionare gli italiani".

Lo dice il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, tornando sulla polemica relativa al selfie scattato durante i funerali a Genova di sabato scorso.

Selfie al funerale di Stato: bufera su Salvini

"Se alla fine di una funzione di due ore -sottolinea rispondendo alla conduttrice di 'Agorà estate'- una ragazza, che per quello che posso sapere io può essere una parente, una figlia, una sorella, una nipote di uno dei morti, dei feriti, degli sfollati mi chiede: 'ministro, per cortesia, posso farle una foto?' Lei l'avrebbe allontanata in malo modo o in maniera composta le avrebbe dedicato due secondi, visto che magari in quella strage aveva perso un pezzo di vita, rispondendo educatamente alla richiesta che le veniva fatta?".

L'immagine, rimbalzata nei giorni scorsi sui social network, aveva suscitato l'indignazione di molti. Uno tra i tanti, il rapper Frankie hi-nrg, al secolo Francesco Di Gesù. La critica del rapper ha raccolto migliaia di condivisioni, con commenti soprattutto critici. Ma c’è anche chi ha difeso il ministro: "Fatemi capire bene... . Il Pd e Forza Italia si sono resi ridicoli per anni e hanno distrutto questo Paese, è l’unica cosa (vera o no) che interessa è questa c... del selfie?!". E ancora: "Non sei Fedez in concerto ma sei il ministro a un funerale di Stato". Non si era fatta attendere la replica del ministro che sabato sera da Marina di Pietrasanta, nell’ambito del Caffè della Versiliana, aveva detto: "C’è un rapper cretino che fa polemica perché dice che con alcune persone ho fatto una foto quando oggi ero a Genova. Questa è l’estate in cui l’opposizione la fanno i rapper ed i cantanti. Sono orgoglioso di tutti gli abbracci che ho ricevuto anche oggi a Genova e a questi poveretti non rispondo neanche".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selfie ai funerali di Stato: Salvini spiega come sono andate davvero le cose

Today è in caricamento