Dibba l'anti Salvini? Andrà in Africa per non rompere l'alleanza con la Lega

Per l'ex deputato M5s Alessandro Di Battista tornato dal viaggio in America non vi sarebbe un futuro nei palazzi romani, ma i sondaggi costringono Di Maio ad "usarlo" contro il leader della Lega, salvando l'alleanza di Governo

Foto tratta dal profilo instagram di Alessandro Di Battista

È appena tornato in Italia, ma non per restare: Alessandro Di Battista riapparso in un video a Capodanno insieme al vicepremier Luigi Di Maio, sarebbe infatti intenzionato a preparare le valigie subito dopo aver aiutato il Movimento 5 stelle nella campagna elettorale per le elezioni europee. Destinazione? Congo, almeno così scrive il Fatto Quotidiano. Per il quotidiano di Travaglio - solitamente ben informato in merito alle manovre pentastellate - quello consumato tra le piste da sci di Moena è il "patto del bombardino" tra i due gemelli diversi del Movimento

Se il ritorno del Dibba aveva fatto scatenare suggestioni di un suo possibile incarico dopo un rimpastone di Governo, viene fatto sapere che per l'ex deputato non vi sarebbe un futuro nei palazzi romani. O almeno non a breve. Tra i progetti del pasionario pentastellato dopo il pellegrinaggio nel continente americano ci sarebbero nuovi reportage, ma questa volta dall’Africa.

"Sono d’accordo sul fare le cose che danno passione" spiega laconico in un video Alessandro Di Battista che ha plasmato la sua immagine di politico sul ruolo di battitore libero. Eccolo dunque che si prepara ad una campagna elettorale senza essere candidato, senza incarichi di governo e per contrapporsi almeno mediaticamente allo strapotere comunicativo di Salvini.

E il leader della Lega, in un’intervista al Corriere della Sera, gli aveva riservato una battuta "Lui sta girando il mondo ed è pagato per farlo. A modo suo, è geniale".

Ecco dunque che il quadro politico per l'inizio del 2019 si fa più chiaro. Il Movimento 5 stelle - che ha visto assottigliarsi la sua pattuglia in Parlamento dopo le ultime esplulsioni - deve ritrovare il consenso in vista delle elezioni. Bentornato quindi "Dibba", ma il Movimento gli chiede di giocare da esterno, anche visto gli attriti che il suo ruolo potrà provocare con gli alleati di Governo. 

Governo lumaca, i ritardi diventano un problema per le pensioni

Dal punto di vista della Lega due sono gli obiettivi da portare a casa prima di Maggio: incassato il primo passo della Flat tax e in attesa della legge che allarga le maglie della Legittima Difesa, a Gennaio è atteso l'annuncio della Quota 100 contestualmente al decreto sul reddito di cittadinanza così da preservare l'equilibrio tra le forze di governo. 

Di Battista sarà la carta in più per il Movimento e interessante sarà capire che direzione prenderanno i primi sondaggi politici del 2019. Oggi secondo un sondaggio realizzato dall'istituto bimedia i 5stelle rispetto al 32,7% delle Politiche 2018 perdono ben 5 punti. 

Sondaggi: M5s perde due elettori su cinque

Area di Governo sempre maggioritaria guidata dalla Lega quotata di oltre il 30 per cento. E le opposizioni? Le primarie Pd non scaldano l'elettorato del Partito Democratico in attesa del Congresso e di scoprire cosa riserverà il "dopo Renzi". Continua l'erosione del consenso per Forza Italia che nel 2018 non ha visto alcun delfino salire alla ribalta per sostituire l'anziano leader Silvio Berlusconi.

Sondaggio Bimedia

Partito %
Lega 31,40%
Movimento 5 Stelle 26,50%
Forza Italia 8,10%
Fratelli D'Italia 3,30%
Noi con l'Italia-UDC 0,70%
Partito Democratico 16,90%
Più Europa 3,40%
Insieme 0,50%
SVP - UV 0,40%
Civica Popolare 0,30%
Liberi e Uguali 2,20%
Potere al Popolo 1,70%
CasaPound 0,80%
Possibile 0,70%
Il Popolo della Famiglia 0,50%
Partito Comunista 0,40%
Italia agli Italiani 0,30%
Altro partito 1,90%
Affluenza 64,30%

Nell'ultima rilevazione del 2018 un'analisi del Corriere della Sera mostra chiaramente come l'azione di Governo abbia sostanzialmente fatto gioco solo alla Lega: oggi 2 elettori su 5 del M5s non rinnoverebbero il proprio consenso.

INTENZIONE DI VOTO OGGI hanno votato M5S hanno votato Lega hanno votato FI hanno votato PD
oggi voterebbero M5S 60% 1% 4% 3%
oggi voterebbero Lega 12% 86% 32% 5%
oggi voterebbero FI 1% 1% 40% 0%
oggi voterebbero altri CD 0% 1% 5% 0%
oggi voterebbero PD 2% 0% 1% 66%
oggi voterebbero altri CS 1% 0% 0% 3%
oggi voterebbero LEU 0% 0% 0% 1%
oggi voterebbero altri 4% 3% 3% 0%
oggi sono indecisi o non voterebbero 20% 8% 15% 22%
TOTALE 100% 100% 100% 100%
Guarda anche

Di Battista: "E' trionfo M5s, ora tutti dovranno parlare con noi"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 10 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Paura per Elisabetta Gregoraci, a piedi sulla statale di notte: "Ora sto bene" (FOTO)

  • "Salvini deve andare a fare in c***": sconcerto in tv su La7

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento