Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Sondaggi, in leggero calo i primi cinque partiti

Sono rivolti altrove i pensieri in queste settimane di emergenza coronavirus, con l'Italia intera diventata zona protetta. Per Swg-TgLa7 lieve calo di tutti i maggiori partiti politici

Zingaretti e Salvini Foto Ansa (repertorio)

Non è certo un tema di particolare interesse in queste settimane di emergenza coronavirus, con l'Italia intera diventata zona protetta. Lo stesso Enrico Mentana lo ha detto introducendo l'abituale sondaggio settimanale Swg-TgLa7: "Noi ve lo diamo lo stesso, ma francamente in questi giorni non credo che interessi molto". Secondo l'ultimo sondaggio in ogni caso si registra il lieve calo di tutti i maggiori partiti, perdono qualche decimale Lega, Pd, Cinquestelle, Fratelli d'Italia e Forza Italia a vantaggio di partiti minori, come quello del ministro Speranza e di Renzi che risale al 3,5 per cento.

Nel dettaglio, Lega, Partito Democratico e Movimento 5 Stelle fanno registrare tutti un meno 0,3 per cento. Ancor più lieve il calo di Fratelli d'Italia.

Ultimo sondaggio: in lieve calo tutti i principali partiti

La Lega è sempre il primo partito, con il 30,6 per cento. Il Pd segue a 11 punti di distanza. Al 13,4 per cento c'è il Movimento 5 stelle, tallonato da Fratelli d'Italia al 12 per cento. Forza Italia avrebbe il 5,5 per cento (in calo dello 0,2) , La Sinistra/Mdp il 3,8 per cento.

1-73-40

Italia Viva di Renzi guadagna lo 0,3 per cento e va al 3,5 per cento, Azione di Calenda è al 2.9. Verdi al 2,4, Più Europa al 2,3. Sempre molta, il 40 per cento, la percentuale di coloro che non si esprimono, presumibilmente perché indecisi o perché non intenzionati ad andare a votare.

2-10-27

Sondaggi, chi scende e chi sale nelle intenzioni di voto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi, in leggero calo i primi cinque partiti

Today è in caricamento