Sondaggi, qualcosa sta cambiando: Meloni supera Di Maio e Zingaretti

Il premier Conte guida con il 49% la classifica del gradimento dei leader politici staccando il segretario della Lega, ma è Meloni a registrare la maggiore crescita nell'indice delle intenzioni di voto. E nelle classifiche entrano anche i mini partiti

Giorgia Meloni, presidente di Fratelli dItalia, mentre saluta i sostenitori durante la manifestazione della destra contro il Governo M5S-PD, Roma, 9 settembre 2019. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Giorgia Meloni supera Di Maio e Zingaretti nell'indice di fiducia. Il sorpasso della presidente di Fratelli d'Italia nei confronti dei leader M5s e Pd è registrato dall'istituto Ixé che evidenzia come Fdi sia il partito che ha visto la maggiore crescita nell'indice delle intenzioni di voto.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte guida con il 49% la classifica del gradimento dei leader politici staccando il segretario della Lega Matteo Salvini di 17 punti (32%). Berlusconi, specchio del declino di Forza Italia si ferma al 19% dei consensi personali ma il partito azzurro sprofonda. Secondo la rilevazione di Ixé la Lega è sempre il primo partito ma scenda al 30% dei consensi, 4 punti sotto il miglior risultato di sempre ottenuto alle elezioni europee.

L'istituto demoscopico ha chiesto anche quali priorità il nuovo governo dovrebbe perseguire: è lo spauracchio dell'aumento Iva da evitare a guidare le principali richieste (38%) insieme alla richiesta di riduzione delle tasse sul lavoro (30%). Il tema dei costi della politica da ridurre con il taglio dei parlamentari (25%) appare prioritario nel sentire comune piuttosto che occuparsi dello sviluppo del Mezzogiorno (13%) e potenziare e modernizzare le infrastrutture del Paese (11%), introdurre misure per la salvaguardia dell'ambiente, cambiare la legge elettorale, modificare i decreti sicurezza.

Meno sentiti temi più tecnici come il contrattare maggiore flessibilità con l'Unione Europea, occuparsi del conflitto d'interesse e del pluralismo nell'informazione e completare le autonomie regionali.

Sondaggio Ixè per Rai/Carta Bianca

  1. Lega 30,0%
  2. Partito Democratico 22,6%
  3. Movimento 5 Stelle 22,0%
  4. Fratelli d’Italia 7,9%
  5. Forza Italia 7,4%
  6. +Europa 4,2%
  7. La Sinistra 2,5%
  8. Europa Verde 1,4%
  9. Altri 2,0%

Sondaggio pubblicato il 10 settembre 2019

Sondaggio Euromedia per Rai/Porta a Porta

Con la ripresa dei tradizionali talk televisivi tornano anche i sondaggi di Porta a Porta che grazie a Euromedia segnalano i primi dati anche per i nuovi partiti di Giovanni Toti e Carlo Calenda nati rispettivamente dalla scissione da Forza Italia e Partito Democratico.

Per il presidente della Liguria Toti così come per l'ex ministro e eurodeputato Calenda i primi dati indicano un consenso intorno al punto e mezzo percentuale. 

  1. Lega-Salvini Premier 33,9%
  2. Partito Democratico-PSE 20,6%
  3. Movimento 5 stelle 19,7%
  4. Forza Italia-Berlusconi 6,6%
  5. Fratelli d’Italia Sovranisti Conservatori-Meloni 6,4%
  6. Sinistra Italiana 2,6%
  7. +Europa-Italia in comune-PDE 2,7%
  8. Cambiamo con Toti 1,4%
  9. Siamo Europei con Calenda 1,4%
  10. Federazione dei Verdi-Europa verde 0,9%
  11. MDP-Articolo 1 0,3%
  12. Altri 3,5%

Indecisi 32,9%

  • Totale area di Governo: 43,2% (PD, M5s, Mdp, Sinistra)
  • Totale area di Centrodestra: 48,3% (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Toti)

Sondaggio pubblicato il 10 settembre 2019

Sondaggio Tecné per Mediaset/Quarta Repubblica

  1. Lega 30,5% (rispetto al 31% registrato il 2 settembre 2019)
  2. PD 24,2% (24,6%)
  3. M5s 22,2% (21,5%)
  4. Fratelli d'Italia 7,8% (7,8%)
  5. Fratelli d'Italia 7,1% (7%)
  6. +Europa 2,6% (2,5%)
  7. Europa Verde 1,5% (1,6%)
  8. La Sinistra 1,7% (1,5%)
  9. Altri 2,4% (2,5%)

Astensione, indecisi 45,4%

Sondaggio pubblicato il 9 settembre 2019

Sondaggio Swg per TgLa7

  1. Lega 33,4%
  2. Pd 22,1%
  3. M5s 21,0%
  4. Fratelli d'Italia 7,2%
  5. Fratelli d'Italia 5,2%
  6. +Europa 2,6%
  7. Sinistra (SI + RIF. COM.) 2,3%
  8. Cambiamo! di Giovanni Toti 2,3%
  9. Verdi 2,2%
  10. Altri 1,7%
  11. Astensione, indecisi 36%

Sondaggio pubblicato il 9 settembre 2019

Partiti ad personam: benvenuti nella Terza Repubblica, così uguale alla Prima

Guarda anche

Giorgia Meloni scatenata: "Roma! È Rooooma la capitale d'Italia!" (video)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La leader di Fdi  si scalda nel ricordare alla platea quale sia la capitale d'Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Bonus tv e decoder, ora è ufficiale: chi deve cambiare il televisore

  • Jacqueline, figlia di Heather Parisi: "Perché non chiedete dove sono le altre due figlie?"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento