Martedì, 20 Aprile 2021

Sondaggi, calma piatta (ma durerà?): il ricordo dell'estate scorsa è vivo in Lega e M5s

Secondo l'ultimo sondaggio Swg per il TgLa7 nessuna variazione di rilievo. Ma sarebbe azzardato pensare che fino a settembre sul "fronte consenso" non ci saranno novità importanti nel mondo politico italiano: basta guardare a che cosa successe l'anno scorso

Ansa

Calma piatta sul fronte sondaggi. Ma potrebbe non durare a lungo, visti i precedenti. Procediamo però con ordine. Secondo l'ultimo sondaggio Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana la Lega risale dello 0,3 e arriva al 37,3 per cento. Inseguono il Carroccio Partito democratico e Movimento 5 stelle. Aumenta il divario con il Pd (in crescita ma solo dello 0,1 e ora al 22,6 per cento) e anche con il Movimento 5 Stelle, che perde lo 0,3 e passa al 18 per cento. 

1-72-77

Nel centrodestra non si segnalano novità di sorta: Forza Italia stabile al 6,6 per cento, mini-controsorpasso su Fratelli d'Italia che ora è al 6,5 per cento. Ben al di sotto della soglia del 4 per cento le altre formazioni politiche.

Sondaggi, il sorpasso Lega-M5s avvenne proprio d'estate

Nonostante il periodo estivo ormai già iniziato, sarebbe arrischiato dirsi certi che fino a settembre sul "fronte consenso" non ci saranno novità importanti nel mondo politico italiano. Come dimostra l'infografica di Money.it di qualche tempo fa (che riportiamo poco sotto), fu proprio durante l'estate dell'anno scorso che la Lega agganciò il Movimento 5 stelle e poi lo superò in tutti i sondaggi, andando a impostare le basi di quel divario che poi non ha smesso di crescere fino alle elezioni europee del 26 maggio. Alle elezioni di marzo 2018 il M5s raggiunse il 32 per cento, 15 punti in più della Lega. Nel mese di giugno 2018 i due partiti erano appaiati, a luglio 2018 il Carroccio divenne secondo i principali istituti di sondaggi il primo partito e il risultato fu consolidato ad agosto. Sarà poi in autunno che il M5s perderà ancora vari punti percentuali, ma il trend era iniziato proprio nei mesi estivi.

I temi sul tavolo del governo in questa estate sono tanti e pesanti: dalla difficile trattativa con l'Europa all'immigrazione, dalla Tav alla flat tax. Tutti argomenti sentiti in maniera profonda dall'elettorato di Lega e Movimento 5 stelle: Proprio per questo sarà molto interessante seguire i sondaggi politici nei prossimi due mesi. Anche quando deputati e senatori andranno in vacanza e i corridoi di Montecitorio e Palazzo Madama saranno deserti. 

evoluzione-sondaggi-lega-m5s-money-46870-2

Il sondaggio che cambia il quadro politico: dove può arrivare il partito di Calenda

Ultimo sondaggio politico (Swg/La7)

- Lega: 37,3% (+0,3%)
- PD: 22,6% (+0,1%)
- M5S: 18,0% (-0,3%)
- FI: 6,6% (nessuna variazione)
- FdI: 6,5% (-0,2%)
- +EU: 2,8% (+0,1%)
- Verdi: 2,7% (+0,1%)
- Sinistra: 1,6% (-0,1%)
- Altri: 1,9% (nessuna variazione)

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi, calma piatta (ma durerà?): il ricordo dell'estate scorsa è vivo in Lega e M5s

Today è in caricamento