Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Sondaggi, risale il Movimento 5 stelle: adesso il Pd non è più così lontano

Per l'ultimo sondaggio Swg la Lega si conferma il primo partito, ma è sotto al 27 per cento. La vera sorpresa riguarda il Movimento 5 stelle, che sale al 16,2 per cento

Secondo l'ultimo sondaggio Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana la Lega si conferma il primo partito anche se con una leggera flessione e molto lontana ormai dal 30 per cento abbondante di un anno fa (26,9 per cento, -0,4). 

Molto staccato il Pd, che rimane lontano, a quasi 8 punti percentuali di distanza, ben sotto al 20 per cento (19 per cento, -0,1). La vera sorpresa riguarda il Movimento 5 stelle, che sale al 16,2 per cento: 0,4 in più rispetto a sette giorni fa. Non male per una formazione alle prese con un confronto interno dagli esiti mai così incerti. La seconda piazza del Pd potrebbe tornare in discussione nelle prossime settimane se il M5s continuerà a godere dell'effetto delle voci su una possibile leadership del movimento affidata a Giuseppe Conte. 

Conte per ora allontana questa ipotesi. "Il mio futuro? Lo dico a tutti coloro che inseriscono la figura di Conte nei sondaggi, se domani tornerò alla mia occupazione sarò soddisfatto". Lo ha affermato ieri sera il premier rispondendo a chi gli chiedeva di una sua possibile candidatura nel M5s o a capo di un partito. "Attualmente ho un incarico che è forse il più sfidante in questo momento storico", ha aggiunto.

1-74-2

Fratelli d'Italia rimane sopra il 14 per cento. Sorride (relativamente) anche Forza Italia, che guadagna mezzo punto e torna sopra il 6 per cento (6,1 per cento). Tra gli altri partiti Azione di Carlo Calenda (3 per cento) si conferma di un soffio davanti a Matteo Renzi (2,9 per cento). Sempre intorno al 2 per cento anche +Europa e i Verdi.

2-10-41

Il sondaggio che stravolge il quadro politico: M5s, percentuali stellari con Conte in campo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi, risale il Movimento 5 stelle: adesso il Pd non è più così lontano

Today è in caricamento