I sondaggi sulle elezioni regionali nelle Marche, in Puglia e in Toscana

Le mancate alleanze tra M5S e PD potrebbero essere decisive per il successo della destra in Puglia e Toscana, dove è testa a testa tra Emiliano e Fitto e tra Giani e Ceccardi

Gli ultimi sondaggi sulle elezioni regionali nelle Marche, in Puglia e in Toscana prima del silenzio elettorale dicono che la mancata alleanza tra MoVimento 5 Stelle e Partito Democratico potrebbe portare le tre regioni al centrodestra e far traballare il governo Conte. Repubblica oggi spiega che per il centrosinistra e il M5S si profila una sconfitta clamorosa, ovvero un 5 a 1 che potrebbe diventare un 4 a 2 in caso di vittoria nella regione rossa. 

Secondo le medie elaborate da Youtrend sui sondaggi prodotti da Ipsos, Noto, Tecnè, Winpoll-Cise nelle Marche attualmente Francesco Acquaroli, senatore di Fratelli d'Italia e candidato del centrodestra è al 48,7% mentre Maurizio Mangialardi arranca al 36,5% mentre il candidato del MoVimento 5 Stelle Gian Mario Mercorelli è all'11,3%.

In Puglia la partita tra Emiliano, il governatore dem uscente e ricandidato, e Raffaele Fitto, che ha con sé il centrodestra compatto, è un testa a testa. Ipsos di Nando Pagnoncelli sul Corriere della sera, ha calcolato che Fitto è al 41% e Emiliano al 39%, e a togliere consensi sarebbero Scafarotto con l’1,9 e Laricchia con ben il 15,9. Dove quindi il fronte di governo – centrosinistra più grillini - poteva avere buone chance di vittoria, ecco invece la frammentazione e il “fuoco amico”. Nelle medie prevale Fitto al 41,2% mentre Emiliano è al 38,4%. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Toscana per Eugenio Giani, il candidato del Pd, la sfida alla leghista Susanna Ceccardi sembrava facile da vincere. Eppure Pagnoncelli dà Giani al 42,6% e Ceccardi al 41,5 e la grillina Irene Galletti al 9%.Secondo le medie Giani è al 43,7% mentre Ceccardi è al 41,5%. E non solo: in Liguria, nonostante l’alleanza giallo-rossa, Ferruccio Sansa, perché Giovanni Toti, il ricandidato governatore del centrodestra è dato (dall’Ipsos) in vantaggio di 22 punti.

Sondaggi, la corsa ad ostacoli delle elezioni regionali ha già alcuni vincitori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento