Sardine, il sondaggio bomba: "Potenziale elettorale del 15 per cento"

Secondo un sondaggio di Noto il potenziale elettorale del movimento delle Sardine è addirittura del 15 per cento. Salvini: "In democrazia sono belle tutte le piazze". Tanti nuovi appuntamenti in programma nelle prossime settimane, da nord a sud

Ansa

"In democrazia sono belle tutte le piazze, ma io preferisco quelle che propongono, no quelle che sono contro". E' un Matteo Salvini insolitamente cauto e moderato quello che, parlando in piazza a Rimini, commenta la mobilitazione delle Sardine.

Noto Sondaggi: Sardine, il potenziale elettorale è del 15 per cento

Secondo un sondaggio di Noto per Quotidiano.net il potenziale elettorale del movimento delle Sardine è addirittura del 15 per cento. La metà degli italiani conosce la mobilitazione che è partita dall'Emilia Romagna, e uno su quattro ha fiducia nelle sue potenzialità di crescere. C’è già un bacino elettorale, formato soprattutto da quell'ampio mondo di delusi dalla sinistra che non si sente adeguatamente rappresentato dalle attuali formazioni politiche.

La maggioranza degli interpellati ritiene che questo movimento sia destinato ad estendersi in tutta Italia: la pensa così il 54% del campione interpellato contro il 27% che invece non crede nella sua potenzialità di espandersi anche nelle altre regioni al di fuori dell'Emilia Romagna.

E se le sardine dovessero candidarsi? In questo caso si registra il colpo di scena. Il 10% della popolazione dichiara che li voterebbe certamente, a questi si aggiunge il 5% che li prenderebbe in considerazione.

Sondaggi incoraggianti, non c'è che dire.

Sardine, nuove manifestazioni in programma

Le Sardine riempono le piazze italiane per far sentire una voce, forte e chiara, antipopulista e antisovranista. Prossimamente le sardine scenderanno in piazza anche a Genova, Mantova, Firenze, Napoli, Ferrara, Treviso, Amsterdam, La Maddalena, Monfalcone, Benevento, Padova, Avellino, Milano, Cagliari, Torino, Forlì. L'ultimo appuntamento del calendario provvisario è fissato a Roma per il 14 dicembre.

Che cos'è il movimento delle sardine

E' un'idea di quattro amici trentenni, che hanno voluto portare in piazza l’altra faccia di Bologna in contemporanea al comizio di Matteo Salvini di qualche giorno fa: "Volevamo dare un messaggio: staremo stretti come le sardine, perché saremo in tanti”. Dopo Bologna, Modena e Palermo è la volta di altre città. La partecipazione è stata di gran lunga superiore a qualsiasi aspettativa.

Cancelleri (M5s): "Sardine? In questo momento è un fenomeno"

"Le sardine sono un movimento popolare di opinione, almeno in questo momento, poi se diventerà un movimento elettorale non saprei. Anche io mi potrei trovare tra loro... In questo momento è un fenomeno". Lo ha detto il viceministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, parlando a Licata (Agrigento) del fenomeno delle sardine. "C'è un malcontento nel paese verso qualcuno ma occhio a rivolgere l'attenzione verso qualcuno, perché l'ultima vota che il paese lo ha fatto lo ha tenuto al governo per 20 anni. E parlo di Berlusconi".

Le 'sardine' lanciano il loro manifesto: "Cari populisti, la festa è finita"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • In arrivo il bonus Tari: come funziona lo sconto sulla bolletta dei rifiuti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 28 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento