Domenica, 18 Aprile 2021

Questo governo ha stufato tutti (tranne il M5s): gli italiani vogliono il voto anticipato

Tira un vento sfavorevole al governo attuale, litigioso e confuso. Tre italiani su quattro vogliono il voto prima possibile. I numeri del sondaggio Winpoll per il Sole 24 Ore: Lega e Fratelli d'Italia avrebbero la maggioranza

Di Maio e Salvini. Sondaggio Winpoll per il Sole 24 Ore: boom del partito del voto anticipato

Economia al palo - con l'Istat che pochi giorni fa ha certificato la stagnazione -, liti continue tra i due alleati di governo e una crisi politica che si riaffaccia ad ogni scontro tra Lega e Movimento 5 stelle. Ecco perché il 72% degli italiani auspica il voto anticipato. E' quanto rivela un sondaggio di Winpoll condotto la scorsa settimana e pubblicato sul Sole 24 Ore oggi in edicola. "Gli elettori italiani - sottolinea il quotidiano economico - sono arrivati alla conclusione che il governo sia al capolinea e che sia meglio tornare a votare".

Sondaggio oggi sul governo: boom del partito del voto anticipato

Già a maggio, in un sondaggio simile, il 64% degli intervistati aveva risposto nello stesso modo. Ora tuttavia la percentuale è salita. Adesso è il 72% a preferire il voto alla continuazione dell'attuale governo. E' un'opinione condivisa dalla maggioranza degli elettori di tutti i maggiori partiti, con la sola eccezione di quelli del Movimento 5 stelle. La crisi di consensi, insomma, pesa sulle scelte degli elettori grillini, unici a non volere le elezioni anticipate chiudendo questa legislatura (l’88% pensa che il governo Conte debba andare avanti).

''Gli italiani hanno le scatole piene di un governo che non governa, diviso da risse continue tra i due partiti leader: il M5s e la Lega. Più esattamente il 72% preferisce andare al voto. Il sondaggio, effettuato dalla Winpoll per conto del Sole 24 Ore, risulta ancora più significativo perché soltanto due mesi fa il partito della crisi di governo era a quota 64%'', scrive Fabio Tamburini in prima pagina sul Sole 24 Ore.

''Non solo. Il 58% degli elettori leghisti, nonostante l'opinione finora negativa del loro leader maximo Matteo Salvini, è convinto dell'opportunità di ridare la parola agli elettori. La stessa convinzione di buona parte dello stato maggiore della Lega nelle regioni del Nord, dalla Lombardia al Veneto. Vedremo come andrà a finire ma resta un fatto: le difficoltà dell'economia sono evidenti e la richiesta, che arriva dalla società civile, è di avere un governo che decida, che faccia delle scelte, che si assuma la responsabilità di dare la spinta necessaria per superare lo stallo'', continua l'articolo.

Sondaggio Winpoll per il Sole 24 Ore: maggioranza assoluta Lega-Fratelli d'Italia

Il sondaggio pubblicato dal Sole 24 Ore evidenzia anche un altro aspetto importante: la Lega continua a crescere, raggiungendo nei consensi il 38,9%. Aggiungendo a questa cifra la percentuale stimata per Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, cioè il 7,4, si arriva al 46,3%. "Con questi numeri - scrive il Sole - è praticamente certo che in caso di voto anticipato i due partiti otterrebbero insieme la maggioranza assoluta dei seggi in entrambe le Camere".

Movimento 5 stelle disastroso, sotto il 15%

Gli altri partiti restano indietro, secondo questo sondaggio. Il Partito democratico si attesta al 23,3%, rimanendo comunque secondo partito dopo la Lega di Salvini. Disastroso invece il risultato del Movimento 5 Stelle che, in caso di elezioni oggi, sarebbe addirittura sotto il 15%: la rilevazione lo stima al 14,8%. Nel centrodestra, invece, Fratelli d’Italia supera Forza Italia: il partito di Silvio Berlusconi si ferma al 6,7%, con più di mezzo punto percentuale di distacco dal partito della Meloni.

Salvini nervoso insulta il videomaker di Repubblica: "Vada a riprendere i bambini in spiaggia"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questo governo ha stufato tutti (tranne il M5s): gli italiani vogliono il voto anticipato

Today è in caricamento