Giovedì, 25 Febbraio 2021
Perugia

"Basta prese in giro per i miei capelli": l'esilarante intervento del consigliere della Lega

Stefano Proietti ha preso la parola in consiglio comunale per lamentarsi di chi lo critica per la sua acconciatura. Succede a Spoleto

Nel mezzo di un'accesa seduta del consiglio comunale di Spoleto, in provincia di Perugia, il vicepresidente Stefano Proietti (Lega) ha preso la parola per difendere la sua acconciatura "da attacchi pubblici e privati". Tutto vero: l'effetto, come potete vedere dal video in fondo all'articolo, è stato esilarante.

Il consigliere della Lega prende la parola per difendere i suoi capelli

Così il vicepresidente del consiglio comunale di Spoleto ha difeso la sua chioma nell'aula consiliare: "Negli scorsi giorni sono stato attenzionato pubblicamente per quanto riguarda la lunghezza, la forma, il colore, il volume dei miei capelli e quindi vorrei rispondere a chi lo ha fatto pubblicamente e a chi lo ha fatto privatamente. Io sono solito non replicare e odio andare ad attaccare o andare a incidere nel pensiero altrui, ma questo è un mio modo di intendere non solo la politica ma anche l’agire quotidiano".

Il presidente del consiglio comunale Sandro Cretoni ha provato invano a riprendere in mano la situazione. Proietti, impassibile, ha continuato la sua invettiva contro chi lo critica, passandosi la mano tra i capelli: "Non credo sia accettabile che qualcuno si prenda scherno della lunghezza e del volume dei miei capelli. A questi due soggetti voglio… vorrei… consigliare il mio parrucchiere che non solo è da uomo ma anche da donna (come qualcuno ha riportato nel messaggio) e voglio confortare chi se n’è preoccupato che sono stato sottoposto a visita non più tardi di quattro anni fa da un noto professore, il quale mi ha garantito che non sono interessato da caduta importante e quindi credo di poter mutare nel colore e non nella lunghezza".

"Non penso che debba mettere a votazione la lunghezza dei capelli del consigliere Proietti, quindi possiamo proseguire…", è stata la chiosa del presidente Cretoni.


(Video embed da YouTube UmbriaOn)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta prese in giro per i miei capelli": l'esilarante intervento del consigliere della Lega

Today è in caricamento