rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Politica Italia

"Stop al canone Rai, riaprire le case chiuse": in Senato lo show della Lega Nord

Il Carroccio in un doppio emendamento alla legge che riforma il mondo dell'editoria chiede di destinare le risorse per la Rai alla legalizzazione della prostituzione. E scoppia il caso

Una tassa odiosa da cancellare e risorse da destinarsi alla riapertura delle case chiuse: tutto in un emendamento "pigliavoti" presentato dalla Lega Nord in Parlamento dove si discute delle motifiche al disegno di legge sull'editoria approdato al Senato dopo l'approvazione alla Camera.

TETTO AGLI STIPENDI RAI. Due le proposte della Lega Nord, la prima con un emendamento firmato dall'ex ministro Roberto Calderoli, che prevede di applicare un tetto retributivo pari a 240mila euro al "personale" e ai "consulenti" delle imprese editoriali che accedono ai contributi pubblici come già introdotto per il personale della Pa e delle partecipate. Una proposta inizialmente accolta dalla maggioranza, poi accantonata e ripresentata dal relatore Roberto Cociancich (Pd). Il via libera del Senato è stato unanime, estendendo il limite agli amministratori, al personale dipendente e ai consulenti della tv pubblica.

Una seconda proposta di modifica, presentata sempre dalla Lega Nord è balzata agli occhi dei notisti parlamentari perchè oltre a chiedere la cancellazione del canone Rai, vuole impegnare il Governo "entro 60 giorni" a mettere a punto un decreto per "regolamentare l'esercizio consentito della prostituzione" in appartamenti privati.

Una proposta che porterebbe all'addio al canone a partire dal gennaio 2017. Un tema che il Carroccio cavalca da sempre. Lo stesso segretario Matteo Salvini aveva più volte dichiarato di non pagare il canone Rai, destinando il bollettino alla raccolta differenziata. La sua proposta: "Privatizziamo due canali Rai e togliamo la pubblicità. Allora ha un senso pagare il servizio pubblico"

CANONE RAI, COME OTTENERE IL RIMBORSO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stop al canone Rai, riaprire le case chiuse": in Senato lo show della Lega Nord

Today è in caricamento