rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Il Quirinale taglia le spese: cambio della guardia solo nei festivi

Prosegue la "cura dimagrante" del capo dello Stato Napolitano

ROMA - "Parata sobria" in occasione della Festa della Repubblica e niente Frecce tricolori. Ma il Quirinale taglia anche le sue spese e tra le misure adottate c'è la riduzione dei "cambi della guardia" che da giugno saranno fatti in piazza solo nei giorni festivi e nelle ricorrenze speciali come le feste delle Forze armate.

"Nel quadro delle misure volte a garantire la massima sobrietà e a finalizzare le risorse disponibili all'assolvimento dei compiti primari, la Presidenza della Repubbilca ha disposto che, a partire dal mese di giugno, il cambio della Guardia d'Onore sia effettuato nella piazza del Quirinale nei soli giorni festivi".

E' quanto si legge in una nota della presidenza della Repubblica. Altre eccezioni gli "anniversari delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato, l'anniversario del Primo Tricolore (7 gennaio), la Giornata dell'Unità Nazionale, dell'Inno e della Bandiera (17 marzo), l'anniversario della Liberazione (25 aprile), la ricorrenza della Festa della Repubblica (1° giugno per il 2 giugno) e il Giorno dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate (4 novembre)".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Quirinale taglia le spese: cambio della guardia solo nei festivi

Today è in caricamento