rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Costi della politica

Grasso e Boldrini danno il buon esempio: stipendio ridotto

I presidenti di Camera e Senato d'accordo sulla necessità di tagliare le spese: compenso ridotto del 30%. L'obiettivo è di arrivare a una riduzione del 50%

ROMA - La sforbiciata ai costi della politica parte dai presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso, che hanno annunciato la riduzione del loro stipendio per un importo complessivo del 30%.

I due, d'accordo sull'esigenza di avviare da subito un piano di razionalizzazione delle spese del Parlamento, hanno intenzione di realizzare un risparmio dal 30 al 50% della spesa per il trattamento economico di deputati e senatori.

LA NOTA CONGIUNTA - "I Presidenti hanno convenuto sulla necessità di adottare da subito una significativa riduzione delle attribuzioni ad essi spettanti - si legge in una nota congiunta - per un importo complessivo del trenta per cento. Analoga riduzione sarà proposta per i titolari delle altre cariche interne in tema di indennità di ufficio e di altre attribuzioni attualmente previste, alcune delle quali potrebbero essere del tutto soppresse, quali ad esempio i fondi per spese di rappresentanza. Una riduzione, a partire dal trenta per cento con l'obiettivo di arrivare al cinquanta, sarà inoltre applicata alle dotazioni delle segreterie particolari degli stessi titolari delle cariche istituzionali".

"Nell'incontro si è convenuto di proporre misure riguardanti il trattamento economico complessivo dei parlamentari, che saranno in concreto definite una volta costituito l'Ufficio di Presidenza, con l'obiettivo di realizzare un risparmio tra il trenta e il cinquanta per cento della relativa spesa. In particolare sarà proposta la trasformazione di tutti i rimborsi forfettari in rimborsi a pie di lista, in modo che ogni singola erogazione sia giustificata in relazione alle finalità istituzionali. Al contempo, si proporrà di rafforzare le garanzie per i collaboratori dei parlamentari, mediante contratti di lavoro subordinato, ovviamente a tempo determinato".

L'annuncio in diretta a Ballarò:

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grasso e Boldrini danno il buon esempio: stipendio ridotto

Today è in caricamento