Tav, Conte e Macron rilanciano l'opera: "Ma salga il contributo dell'Europa"

Il contributo dell'Unione Europea al momento è confermato per coprire fino al 40% dei costi di costruzione della sezione transfrontaliera. Italia e Francia chiedono che salga al 55 per cento

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron a Napoli per il vertice intergovernativo Italia-Francia. 27 febbraio 2020. ANSA/UFFICIO STAMPA PALAZZO CHIGI/

"Italia e Francia sottolineano l'importanza dell'ultimazione della sezione transfrontaliera della linea Torino-Lione". Lo si legge in un passaggio della dichiarazione congiunta del vertice italo-francese che si è tenuto a Napoli, dichiarazione che contiene tuttavia un passaggio importante, ovvero la richiesta che sia l'Europa a finanziare in modo determinante la costruzione del tunnel di base.

Il contributo dell'Unione Europea al momento è confermato per coprire fino al 40% dei costi di costruzione della sezione transfrontaliera della Linea ad Alta Velocità Torino Lione, ma Italia e Francia nella dichiarazione congiunta auspicano "un incremento fino al 55% nel nuovo Regolamento per il periodo di programmazione 2021-2027, sotto determinate condizioni e applicato a specifiche attività".

"Sono lieto che abbiamo potuto rilanciare l'autostrada ferroviaria alpina, che permetterà di limitare le emissioni" ha detto il presidente francese Emmanuel Macron.

Tav, a che punto sono i lavori

La Torino-Lione si estende per il 70% in Francia e il 30% in Italia per un costo certificato di 8,6 miliardi di euro: di questi il 40% finanziato dall'Unione europea, il 35% dall'Italia, il 25% dalla Francia. La parte fondamentale è proprio la sezione transfrontaliera, che grazie alla realizzazione del tunnel di base del Moncenisio, trasformerà l'attuale linea di montagna in una linea di pianura.

Come spiega la società che sta realizzando la Tav, è stato scavato oltre il 18% dei 164 chilometri di gallerie previste, compresi i primi 9 chilometri del tunnel di base nel cantiere di Saint-Martin-La-Porte, dove passeranno i treni e dove procede lo scavo di circa 1.5 chilometri di galleria in tradizionale.

Se dal lato francese sono state realizzate le discenderie necessarie per avviare i cantieri nella montagna, in Italia sono stati completati i 7 chilometri della galleria geognostica di Chiomonte in Val Susa.

A dicembre 2019 è stato assegnato l’appalto per la realizzazione delle nicchie di interscambio dei mezzi in galleria di Chiomonte. Il contratto, del valore di 40 milioni di euro, prevede la realizzazione di 23 nicchie (profonde 3 mt e lunghe da 30 a 40 mt) nella galleria esistente per facilitare il transito dei veicoli di cantiere. Il cunicolo della Maddalena, nato con finalità geognostiche, sarà così trasformato in passaggio di servizio e ventilazione per il tunnel di base.

Intanto in Val di Susa mercoledì 12 febbraio 2020 erano iniziati le procedure propedeutiche all'esproprio dei terreni nell’area di espansione del cantiere tra Giaglione e Chiomonte. I tecnici di Telt, società che sta realizzando la nuova linea, ha convocato i proprietari come prevede la procedura. Se ne sono presentati soltanto alcuni. Una ventina ha già firmato l'accordo per l'esproprio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le procedure di esproprio previste in questa fase sono 41, per un totale di 1,8 ettari. Si tratta delle aree coinvolte nel progetto di compensazione boschiva per la tutela della farfalla zerynthia polyxena, specie protetta. Il Consorzio Forestale Alta Valle Susa (a cui vengono consegnati i terreni) realizzerà il progetto dell’Università di Torino di un corridoio ecologico studiato per salvaguardare il raro lepidottero. Il piano elaborato dai ricercatori prevede la creazione di diradazioni boschive per far spostare la farfalla in via di estinzione lontano dalle attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

Torna su
Today è in caricamento