Mercoledì, 5 Maggio 2021

Toninelli infilza Salvini (e si autoelogia): "È un nano sulle spalle dei giganti"

Il titolare delle Infrastrutture a muso duro contro il leghista: "Fa il polemizzatore quotidiano, ma si contraddice da solo"

Danilo Toninelli

Salvini e Toninelli di nuovo ai ferri corti. Che tra i due esponenti del governo non ci sia stima non è una novità, ma i toni dello scontro stanno superando il livello di guardia. Solo ieri il ministro dell’Interno ha lanciato l’ennesima stoccata al collega penstastellato: "Danilo Toninelli dice che fa tutto lui ma non mi sembra che sia all'altezza di gestire le infrastrutture in un Paese bello ma difficile come l'Italia".

La replica di Toninelli non è tardata ad arrivare. "Salvini fa il polemizzatore quotidiano. Ma si contraddice da solo" ha affermato l’esponente dei 5 Stelle al Corriere della Sera.

"Salvini è un nano sulle spalle dei giganti"

Toninelli si è poi lanciato in una intemerata autocelebrativa. "Prima mi attacca, poi nelle sue dirette elogia il lavoro che ho fatto, come i 50 miliardi sbloccati al Cipe o il via libera alla Cuneo-Asti. Come diceva un filosofo, sembra un nano sulle spalle dei giganti che lavorano. Al posto di fare polemiche pensi a indicarci due sottosegretari per il ministero. Abbiamo visto che fine hanno fatto quelli che aveva messo...".  

Toninelli: "La Tav è un'opera negativa"

Quanto alla Tav, il ministro delle Infrastrutture ha ribadito che si tratta di "un’opera negativa". ''Il progetto è in ritardo di anni e accumulerà altri anni di ritardo.Io come ministro ho fatto quello che dovevo fare con l'analisi  costi-benefici. Ho dimostrato che il Movimento aveva ragione a criticare l'opera. Ho fatto parlare i numeri e per questo sono stato attaccato''. Come si ferma la Tav? "Si ferma in Parlamento - ha aggiunto -, essendo il frutto di un accordo italo-francese ratificato dall'Aula. Vedremo chi si metterà insieme per portare avanti quest'opera".

La controreplica di Salvini: "Come si fa a lavorare così?"

In mattinata il ministro dell'Interno ha controreplicato così a Toninelli su Twitter: "Gli insulti di Renzi, della Boschi e del Pd mi divertono, gli attacchi quotidiani dei 5Stelle mi dispiacciono. Come si fa a lavorare così??".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toninelli infilza Salvini (e si autoelogia): "È un nano sulle spalle dei giganti"

Today è in caricamento