Agli italiani la Manovra non piace: i sondaggi bastonano Salvini e Di Maio

La legge di bilancio 2019 spacca l'Italia: piace più al Sud che al Nord, ma comunque i giudizi negativi sovrastano di gran lunga quelli positivi. Gli ultimi sondaggi danno un chiaro segnale al governo (e alla Lega in particolare)

La Manovra 2019 non è ancora legge e anche le sole anticipazioni delle nuove misure decise dal Governo si traducono in una sonora bocciatura per la maggioranza gialloverde. Il sondaggio di Tecnè per TgCom24 non lascia infatti dubbi: i giudizi negativi per la manovra scritta da Lega e 5 stelle arrivano al 54%, quelli positivi si fermano al 38%.

Un dettaglio non passa inosservato: la legge di bilancio 2019 spacca l'Italia. Le misure che la maggioranza - forte dei numeri in Parlamento - si prepara a varare rispondono più ai bisogni del Meridione che alle necessità del Nord produttivo e nei sondaggi lo si evice chiaramente.

Il maggior numero di pareri positivi sulla Manovra arriva da quel Sud che conta - maggiormente del Nord - di beneficiare del reddito di cittadinanza (41% di pareri positivi contro il 36 per cento registrati tra i cittadini che vivono al Nord)

E tra Salvini e Di Maio chi ci guadagna?

Secondo la rilevazione di Tecné la Lega si avvicina al 33% contando su una spinta che dopo le politiche dello scorso marzo hanno spinto il partito di Matteo Salvini a guadagnare oltre 15%. 

È il Movimento 5 stelle a subire invece l'abbraccio con il Carroccio avvicinandosi a quel 25% che vorrebbe dire un tracollo dell'8%.

sondaggio tecné-3

Dati in linea con il sondaggio realizzato da Demopolis per il programma di La7 Otto e mezzo pubblicato lo scorso 18 dicembre.

Anche qui la coabitazione di governo viene quotata con una solida maggioranza di consenso elettorale.

Lega 31,8%
M5S: 27,5%
PD: 16,5%
Forza Italia: 8,8%
FdI: 3,2%
Altri: sotto il 3%
Indecisi: 19%
Affluenza dichiarata: 66%

Sondaggi: un dato inquieta il governo

Dati in linea anche il sondaggio realizzato da Demos&Pi e Demetra per Repubblica. Tra le altre si nota la stagnazione delle "opposizioni" su percentuali che, per Forza Italia ad esempio, si allontanano dalla doppia cifra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stabile il Pd ancora in cerca di un leader: il popolo dem si prepara senza troppo entusiasmo alle primarie in vista del Congresso 2019

Se oggi ci fossero le elezioni politiche nazionali, Lei quale partito voterebbe alla Camera? Valori %
Lega 32.2
M5s 25.7
Pd 17.5
Forza Italia 9.1
Fratelli d’Italia-An 3.6
Liberi e Uguali 3.0
Più Europa – Centro democratico 2.5
Potere al Popolo! 2.0
Altri 4.4
Totale 100.0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento