Agli italiani la Manovra non piace: i sondaggi bastonano Salvini e Di Maio

La legge di bilancio 2019 spacca l'Italia: piace più al Sud che al Nord, ma comunque i giudizi negativi sovrastano di gran lunga quelli positivi. Gli ultimi sondaggi danno un chiaro segnale al governo (e alla Lega in particolare)

La Manovra 2019 non è ancora legge e anche le sole anticipazioni delle nuove misure decise dal Governo si traducono in una sonora bocciatura per la maggioranza gialloverde. Il sondaggio di Tecnè per TgCom24 non lascia infatti dubbi: i giudizi negativi per la manovra scritta da Lega e 5 stelle arrivano al 54%, quelli positivi si fermano al 38%.

Un dettaglio non passa inosservato: la legge di bilancio 2019 spacca l'Italia. Le misure che la maggioranza - forte dei numeri in Parlamento - si prepara a varare rispondono più ai bisogni del Meridione che alle necessità del Nord produttivo e nei sondaggi lo si evice chiaramente.

Il maggior numero di pareri positivi sulla Manovra arriva da quel Sud che conta - maggiormente del Nord - di beneficiare del reddito di cittadinanza (41% di pareri positivi contro il 36 per cento registrati tra i cittadini che vivono al Nord)

E tra Salvini e Di Maio chi ci guadagna?

Secondo la rilevazione di Tecné la Lega si avvicina al 33% contando su una spinta che dopo le politiche dello scorso marzo hanno spinto il partito di Matteo Salvini a guadagnare oltre 15%. 

È il Movimento 5 stelle a subire invece l'abbraccio con il Carroccio avvicinandosi a quel 25% che vorrebbe dire un tracollo dell'8%.

sondaggio tecné-3

Dati in linea con il sondaggio realizzato da Demopolis per il programma di La7 Otto e mezzo pubblicato lo scorso 18 dicembre.

Anche qui la coabitazione di governo viene quotata con una solida maggioranza di consenso elettorale.

Lega 31,8%
M5S: 27,5%
PD: 16,5%
Forza Italia: 8,8%
FdI: 3,2%
Altri: sotto il 3%
Indecisi: 19%
Affluenza dichiarata: 66%

Sondaggi: un dato inquieta il governo

Dati in linea anche il sondaggio realizzato da Demos&Pi e Demetra per Repubblica. Tra le altre si nota la stagnazione delle "opposizioni" su percentuali che, per Forza Italia ad esempio, si allontanano dalla doppia cifra.

Stabile il Pd ancora in cerca di un leader: il popolo dem si prepara senza troppo entusiasmo alle primarie in vista del Congresso 2019

Se oggi ci fossero le elezioni politiche nazionali, Lei quale partito voterebbe alla Camera? Valori %
Lega 32.2
M5s 25.7
Pd 17.5
Forza Italia 9.1
Fratelli d’Italia-An 3.6
Liberi e Uguali 3.0
Più Europa – Centro democratico 2.5
Potere al Popolo! 2.0
Altri 4.4
Totale 100.0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 11 febbraio 2020

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Il fidanzato di Antonella Elia contro Barbara d’Urso: “E’ tutto manipolato, non dovevo venire”

Torna su
Today è in caricamento