Venerdì, 5 Marzo 2021

Sondaggi, Lega e 5 Stelle di nuovo giù. Ma Salvini asfalta Di Maio

Le ultime rilevazioni certificano il calo dei due partiti al governo. Segnali di vita dall'opposizione. Per gli italiani il vero capo dell'esecutivo è il leader del Carroccio

ANSA

Se è vero che il potere logora chi non ce l’ha, è altrettanto evidente che stare al governo - almeno in questi periodi di magra - non paga in termini di consenso elettorale. Gli ultimi sondaggi certificano il calo del M5s - un trend che è in corso già da qualche settimana -, ma ormai sembra assodata anche un’altra tendenza: la stessa Lega, che finora aveva trainato il consenso dell’esecutivo, inizia ad accusare il colpo.

Secondo la Supermedia di YouTrendcalcolata partendo dai dati di sette istituti di ricerca (EMG, Euromedia, Ixè, Noto, Piepoli, SWG, Tecnè) – il Carroccio frena per la terza settimana consecutiva e sembra che neppure Salvini (che invece mantiene una grande popolarità nell’elettorato) riesca ad invertire la rotta. Sette giorni fa la Lega veniva accreditata del 30,8% dei consensi, oggi si attesta al 30,1%. Rispetto a due settimane fa il calo è ancora più evidente (- 0,9%).

In casa 5 Stelle non va meglio, anzi: il Movimento si attesta al 27,6% contro il 28,3 di due settimane fa. Il consenso del governo è al 57,7%. Un dato ancora alto, ma l’idillio tra i due partiti di maggioranza e gli elettori non sembra essere solido come lo era qualche settimana fa.

Sondaggi, segnali di vita dall'opposizione

Anche perché parte dei consensi persi dalla maggioranza vengono ora intercettati dall’opposizione. A sorpresa salgono infatti Pd e Forza Italia. I democratici si attestano al 17% contro il 16,6% di due settimane fa. Più evidente la crescita di Fi che guadagna mezzo punto e sale all’8,9%. Se però sommiamo le percentuali dei due partiti raggiungiamo un misero 25,9. Come dire: se Atene piange, Sparta non ride. Una vera alternativa al governo gialloverde al momento non c'è. Segno più anche per Fratelli d’Italia (3,6%, guadagna 0,3 punti) e Leu che cresce di due decimi arrivando al 2,7%.

Partito

 Media sondaggi 

Due settimane fa

Differenza

Lega con Salvini

30,1%

31,0%

-0,9%

Movimento 5 Stelle

27,6%

28,3%

-0,7%

Partito Democratico

17,0%

16,6%

0,4%

Forza Italia

8,9%

8,4%

0,5%

Fratelli d'Italia

3,6%

3,3%

0,3%

Liberi e Uguali

2,7%

2,5%

0,2%

Maggioranza in calo

Tornando al calo dei due partiti al governo, un sondaggio Demos pubblicato oggi da Repubblica sembra confermare l’elaborazione di YouTrend. I 5 Stelle vengono dati al 27,6 per cento, con la Lega stabile al 30. Anche il livello di consenso del governo è in discesa: 58 per cento e quattro punti persi in un mese. Diverso il discorso per quanto riguarda l’opposizione. Secondo la rilevazione dell’istituto Demos, il Pd scene al 16,5% mentre Forza Italia risale al 9,4.

Salvini vs Di Maio, cosa dicono i sondaggi

Ma c’è un dato abbastanza importante che conferma la popolarità di Matteo Salvini:  secondo quasi il 60 per cento degli italiani, il vero capo del governo è proprio il leader del Carroccio. Giuseppe Conte è ritenuto tale solo dal 16 per cento degli intervistati, Di Maio appena dal 14.

Sondaggi, chi sale e chi scende dopo 4 mesi di governo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi, Lega e 5 Stelle di nuovo giù. Ma Salvini asfalta Di Maio

Today è in caricamento