Sondaggi, è un "gioco delle coppie": ok Lega e Fratelli d'Italia, male Pd e M5s

Secondo l'ultimo sondaggio Swg per il TgLa7 condotto da Mentana, una delle rilevazioni "più attese" nel mondo politico, il centrodestra avanza dopo la manifestazione di piazza S.Giovanni. Lega al 34 per cento, supera l'8 per cento Fratelli d'Italia. Pd e M5s in lieve calo

Salvini e Meloni, buoni sondaggi per loro oggi (Ansa, repertorio)

Sorridono Matteo Salvini e Giorgia Meloni, "piangono" Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti. Secondo l'ultimo sondaggio Swg per il TgLa7 condotto da Enrico Mentana, una delle rilevazioni "più attese" nel mondo politico, il centrodestra avanza dopo la manifestazione di piazza S.Giovanni. Lega al 34 per cento, supera l'8 per cento Fratelli d'Italia (ai massimi storici) e anche Forza Italia cresce ma rimane sempre dietro Italia Viva di Renzi, che beneficia della Leopolda. In calo Pd (sempre secondo) e M5s: perdono entrambi più di mezzo punto percentuale.

Ultimo sondaggio: Lega al 34 per cento, in lieve calo Pd e M5s

Come sono messi i tre principali partiti dell'attuale scenario politico? Il Carroccio passa dal 33,2 al 34 per cento. Seconda piazza per il Partito Democratico, che perde sei punti decimali e scende al 18,8 per cento. Male anche il Movimento 5 stelle, che ora sarebbe al 17,8 per cento (meno 0,8 in 7 giorni). Pd e M5s sembrano pagare l'effetto di una manovra finanziaria "confusa", con i vertici di maggioranza che hanno dato l'idea di un'intesa già traballante dopo due mesi dal via. La macchina comunicativa di Lega e Fdi che ha cercato di far passare la prossima legge di bilancio come un elenco di "aumenti di tasse" pare aver colto nel segno. Per ora.

 11-2-16

Tra gli altri partiti, da segnalare la crescita e il trend positivo del partito Fratelli d'Italia, che ora sarebbe all'8,4 per cento, in crescita dello 0,8. Italia Viva di Matteo Renzi è al 5,6 per cento, praticamente appaiata a Forza Italia, al 5,5 per cento.

Sondaggi piccoli partiti: nessun exploit

Tra i piccoli partiti per ora lontani dal quorum da segnalare il calo dell'agglomerato Sinistra Italiana /Mdp Articolo 1, al 2,8 per cento. In lievissimo calo anche +Europa e Cambiamo di Toti. In calo la percentuale di chi non si esprime (voti in parte attribuibili all'astensione, ma non tutti).

22-2-7

Il voto in Umbria di domenica prossima diventa già una tappa importante per testare il peso elettorale dell'alleanza giallorossa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Umbria, la Regione al testa a testa: in 700mila al voto per le elezioni più incerte di sempre

zingaretti di maio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, lo stop dei benzinai: "Chiudiamo gli impianti: prima sulle autostrade, poi gli altri"

  • Coronavirus, Mattarella ha firmato il decreto: da oggi al via la nuova stretta, cosa cambia

Torna su
Today è in caricamento