Lunedì, 2 Agosto 2021
unioni civili

Renzi: "Il M5S vuole farci del male, sulle unioni civili pronti a mettere la fiducia"

Il premier: "Il Pd dovrà valutare anche l'ipotesi di trovare un'intesa di maggioranza". A saltare potrebbe essere la norma sulla stepchild adoption

Infophoto

Sulle unioni civili il Pd dovrà valutare anche l'ipotesi di trovare un'intesa di maggioranza e di mettere la fiducia su un emendamento concordato. Lo ha detto Matteo Renzi parlando all'assemblea del Partito democratico.

Si è arrivati a "un bivio", ha spiegato. O si insiste sul testo come è ora, sperando che i 5 stelle non siano ancora preda della "sindrome di Charlie Brown", oppure si cerca un "accordo di governo, immaginando un emendamento sul quale credo dovremo essere pronti anche a mettere la fiducia. Sarà il gruppo a decidere".

Tradotto: a saltare, come chiesto dall'alleato Alfano, potrebbe essere la norma sulla stpechild adoption. "C'è un'unica cosa che non possiamo permetterci: frustrare la speranza come fatto con i Dico dieci anni fa. E' in gioco la credibilità di ciascuno di noi, nessuno escluso", ha aggiunto Renzi.

"Che paura possono fare due persone che si amano?", si è chiesto il leader democratico. A me preoccupano quelli che si odiano, non quelli che si amano. Contemporaneamente, i numeri al Senato non sono quelli che si raccontano sui giornali. I numeri al Senato sono questi: Pd 112, altri 208". S

u questo tema, assicura Renzi, "metteremo la stessa determinazione messa sulle riforme istituzionali, sulla legge elettorale, sul Jobs act...".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi: "Il M5S vuole farci del male, sulle unioni civili pronti a mettere la fiducia"

Today è in caricamento