Giovedì, 5 Agosto 2021

A 16 anni guida a fari spenti e non si ferma all'alt della polizia: scatta l'inseguimento

Succede ad Asti nella zona di via Torchio e corso Palestro alle dieci di sera di una giornata di metà settimana. Finisce male per il 16enne (e non solo per lui)

Un ragazzo di sedici anni si è messo al volante dell'auto di famiglia e non si è fermato all'alt della polizia. Ha spento i fari e ha proseguito: è stato fermato dopo un inseguimento. Gli agenti gli avevano imposto uno stop perché viaggiava a forte velocità.

Succede ad Asti nella zona di via Torchio e corso Palestro alle dieci di sera di una giornata di metà settimana.

L’Alfa, racconta il quotidiano locale La Nuova Provincia, si è diretta verso l’aperta campagna, nella zona della tangenziale, riaccendendo le luci e aumentando la velocità: ma dopo una lunga frenata, in prossimità di una curva, si è ribaltata, fermandosi piegata su un fianco.

Il sedicenne ha detto che la vettura - una Fiat Panda su cui erano presenti anche due suoi amici - era della nonna.

È stato disposto il fermo amministrativo per il veicolo e sono state elevate contravvenzioni al Codice della Strada per guida senza patente, velocità pericolosa in ore notturne; per la proprietaria del mezzo l’incauto affidamento. Ritirata la Carta di Circolazione.

Fonte: La Nuova Provincia →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 16 anni guida a fari spenti e non si ferma all'alt della polizia: scatta l'inseguimento

Today è in caricamento