Martedì, 28 Settembre 2021

Ritorna da scuola e trova i ladri in casa: "Mi hanno conficcato il coltello in pancia"

Oggi il Corriere della Sera ha intervistato il giovane milanese, che è ancora ricoverato: "Mi sono voltato verso il frigo e c’erano due uomini. Mi sono pietrificato"

Un ragazzo di 14 anni lunedì scorso, tornato a casa da scuola, ha trovato due ladri in casa sua a Milano, in un palazzo vicino a San Siro. E' stato ferito da uno dei due malviventi con un coltello da cucina.

Oggi il Corriere della Sera ha intervistato il giovane, che è ricoverato in ospedale: "Erano le 13.30, sono andato in camera a cambiarmi e poi in cucina, dovevo preparare gli spaghetti al sugo per una mia amica e stavo pensando alla ricetta. Ho notato che la porta a vetri in fondo al corridoio, quella che dà sul terrazzo, era aperta ma non ci ho fatto caso, non ho realizzato".

Poi la scena che Dario non dimenticherà facilmente: "Mi sono voltato verso il frigo per prendere la cipolla e lì c’erano quei due uomini. Mi sono pietrificato". Ha rischiato grosso, è stato colpito da una coltellata: "Il coltello da sushi mi si è conficcato nel fianco sinistro. È entrato davanti ed è uscito da dietro" dice al Corriere della Sera.

I ladri sono scappati senza prendere nulla, presi dal panico.

Dal terrazzo ha urlato “vi sparo, vi sparo”, i ladri sono corsi via

Fonte: Corriere della Sera →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna da scuola e trova i ladri in casa: "Mi hanno conficcato il coltello in pancia"

Today è in caricamento