Domenica, 28 Febbraio 2021

Sassi e binari in fiamme, anarchici "attaccano" la festa degli Alpini

Previsto l'arrivo a Trento di 600 mila persone, fra visitatori e alpini ma la vigilia dell'adunata nazionale delle "penne nere" è stata funestata da una serie di attentati alla rete ferroviaria e vere e proprie sassaiole

foto di Simone Cargnoni (Trento Today)

La novantunesima Adunata Nazionale degli Alpini 2018 a Trento è diventata teatro di un attentato alla rete ferroviaria: gli inquirenti puntanto il dito contro le organizzazioni anarchiche che contestano l'adunata di uno dei corpi più decorati dell'Esercito Italiano.

Le foto da Trento Today: un weekend con gli alpini

Il gruppo anarchico "Saperi Banditi" aveva dapprima occupato il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento ricoprendo le pareti di manifesti contro gli "Alpini assassini", "Alpini: una faccia da fiumi di vino, un cappello da lago di sangue".

Poi gli stand ufficiali dell'adunata delle "penne nere" sono stati oggetto di una vera e propria sassaiola.

Difficolta sono state registrate per raggiungere il luogo della manifestazione dove è previsto l'arrivo di 600 mila persone, fra visitatori e alpini.

"Intorno alle 4 del mattino di venerdì - riporta il Giornale - sono scattati gli allarmi a Sorni di Lavis e alla galleria di Civezzano, dove sono state incendiate le cabine dei posti di blocco automatici ed una centralina del distanziamento convogli".

Fortunatamente il personale ferroviario ha tamponato la situazione, evitando i danni catastrofici che avrebbero potuto cagionare ai convogli in viaggio, senza un tempestivo intervento. Nella mattinata poi un terzo attentato incendiario ha colpito la stazione di Caldonazzo, dove un principio di incendio ha compromesso la centralina che gestisce le distanze di sicurezza fra i convogli.

Trento non è di certo nuova al terrorismo rosso ma queste azioni ricordano fin troppo gli anni di piombo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi e binari in fiamme, anarchici "attaccano" la festa degli Alpini

Today è in caricamento