Domenica, 18 Aprile 2021

Coronavirus, il pensionato che grigliava sui tetti ora ha l'agente: "1.500 euro a intervista"

Il pensionato che aveva preso parte al barbecue sui tetti allo Sperone, in barba alle norme anti coronavirus, ha addirittura ingaggiato un agente per rilasciare interviste

Le immagini della grigliata "di gruppo" a Pasqua sui tetti nonostante il lockdown hanno fatto il giro del web. Allo Sperone, quartiere di Palermo, gruppetti di persone dopo avere arrostito e ballato (qualcuno si era portato al seguito anche il figlio piccolo nel passeggino) si erano dispersi per l'arrivo in massa delle forze dell'ordine, allertate da altri residenti. Sono scattate varie multe e sono ancora in corso indagini finalizzate all'identificazione di ulteriori soggetti.

Ora, come racconta PalermoToday, Giuseppe S., un pensionato che aveva preso parte al barbecue sui tetti allo Sperone, in barba al distanziamento sociale e alle norme anti coronavirus, ha addirittura ingaggiato un agente per rilasciare interviste. A dirlo è lo stesso Spagnolo a "La Zanzara", caustico programma radiofonico in onda su Radio 24: "Con me da oggi non si può più parlare. Lei con me non deve parlare - ha detto ai conduttori Cruciani e Parenzo -. se vuole le do un numero. Non le posso rispondere, da oggi. Manco un secondo, ho dato i miei diritti di immagine e non posso parlare più con nessuno. Ho un agente, se vuole il numero…". A quel punto i giornalisti hanno contattato l'agente, che esiste davvero e che di fatto conferma tutto.

"Sì, è un nostro contrattualizzato. E' per un video?". "No, radio, dieci minuti”, rispondono i conduttori. "Gratis non si può fare perché dobbiamo anche recuperare i soldi della multa di questo signore, poverino. Le posso fare 1.500 euro più Iva".

La trattativa si sarebbe conclusa a 900 euro. Soldi che ovviamente non saranno pagati, e non ci sarà alcuna intervista al pensionato grigliatore.

Fonte: PalermoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il pensionato che grigliava sui tetti ora ha l'agente: "1.500 euro a intervista"

Today è in caricamento