rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
California / Stati Uniti d'America

Prende a pugni senza motivo la hostess e le spacca il naso: paura in volo

Un volo della American Airlines da New York a Santa Ana (California) ha deviato a Denver dopo che un passeggero ha attaccato una assistente di volo

Aggressione ad alta quota. Un volo della American Airlines da New York a Santa Ana (California) ha deviato a Denver dopo che un passeggero ha attaccato una assistente di volo. Il passeggero, secondo quanto riferiscono i media americani, avrebbe colpito senza alcun motivo apparente una assistente di volo con due pugni al volto rompendole il naso. Il passeggero si è alzato dal sedile e ha preso a pugni l'assistente di volo di fronte alla cambusa, ferendola gravemente.

L'uomo è stato arrestato dalla polizia subito dopo l'atterraggio a Denver.

Il ceo dell'American Airlines Doug Parker in un video postato sui social ha definito l'incidente "uno dei peggiori comportamenti che abbiamo mai visto" assicurando che la Compagnia "farà tutto quanto nelle sue facoltà" perché l'uomo "sia perseguito nel modo più severo possibile". L'assistente di volo, hanno detto i funzionari sindacali alla CBS News giovedì, è stata curata in un ospedale di Denver per le fratture al viso.

Fonte: CBS Los Angeles →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni senza motivo la hostess e le spacca il naso: paura in volo

Today è in caricamento