Venerdì, 18 Giugno 2021

Alessandro, ucciso a 18 anni da un cancro fulminante

Alessandro Nardi si era sentito male solo una settimana fa, poi il verdetto orribile e il ricovero immediato in ospedale. Sconvolto un intero paese

Una tragedia improvvisa. Di quelle che lasciano senza parole un'intera comunità. Alessandro Nardi, giovane di Chiampo (Vicenza), è stato stroncato da un cancro fulminante a soli diciotto anni. 

Si era sentito male solo una settimana fa, poi il verdetto orribile e il ricovero immediato in ospedale. Non sono servite le cure dei medici, Alessandro se ne è andato in pochi giorni.

Appassionato di calcio, nel suo paese Alessandro era conosciuto da tutti. Oggi tutta Chiampo è attonita ed impietrita dal dolore.

Decine e decine i messaggi di addio lasciati da amici, parenti e conoscenti sulla pagina Facebook del ragazzo: "Sono passati solo quattro giorni da quando mi hai scritto pieno di speranza che vorresti rimetterti presto, e ora mi ritrovo qua a darti un ultimo addio", scrive Davide. 

Commovente il saluto di Elia, un ex compagno di squadra. "Mi dispiace non averti detto un semplice 'Hey ciao' un'ultima volta... fa buon viaggio Capitano". 

Fonte: VicenzaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro, ucciso a 18 anni da un cancro fulminante

Today è in caricamento