Mercoledì, 3 Marzo 2021
Stati Uniti d'America

Il giallo dell’influencer trovata morta sul ciglio della strada

Il cadavere di Alexis Sharkey è stato scoperto lo scorso 28 novembre, senza apparenti segni di violenza. Ora l’autopsia ha confermato che è stata strangolata a morte

È ancora un giallo la morte di Alexis Sharkey, influencer statunitense di 26 anni trovata morta lo scorso novembre sul ciglio di una strada a pochi chilometri da casa sua a Houston, in Texas. 

Secondo quanto riferito dalla polizia, il cadavere di Alexis Sharkley non presentava al momento del ritrovamento ferite visibili. Ora però il coroner della contea di Harris ha confermato che la giovane influencer è morta per strangolamento, dopo aver eseguito l'autopsia. 

Alexis Sharkey (aveva preso il cognome del marito, il suo era Robinault), era scomparsa da casa lo scorso 27 novembre. Ventiquattro ore dopo un camionista ha notato dei piedi spuntare da sotto alcuni cespugli e ha dato l’allarme. La polizia ha trovato quindi il cadavere dell’influencer, nudo e “accuratamente posizionato” lungo la strada. Il giorno prima della scomparsa Alexis Sharkey aveva passato la mattina del giorno del Ringraziamento con il marito in casa, poi sarebbe dovuta andare a cena a casa di amici. Dalle 18 del 27 novembre nessuno è più riusciuto a mettersi in contatto con la donna. La famiglia e gli amici si sono preoccupati quando hanno iniziato a telefonare senza ricevere risposta. 

Il giallo dell'influencer trovata morta nuda sul ciglio di una strada

L’influencer avrebbe avuto una discussione con una “persona non identificata”. Il marito della donna, Tom Sharkey, 49 anni, ha smentito che tra loro ci sia stata una lite precedente alla scomparsa della donna, come pure ha negato avessero rotto. “Non abbiamo litigato quando se n’è andata. Le ho solo detto che non poteva guidare dopo aver bevuto. Ma lei se ne è andata comunque. Questo è tutto”, ha detto l’uomo, che ha ribadito di non temere indagini su di lui: “Non ho bisogno di mettere le cose in chiaro. Lascerò che vada così com’è. So com’era la mia vita con mia moglie”. 

Stacey Clark Robinault, la madre della 26enne, si era detta convinta fin da subito che la figlia fosse stata uccisa. “Ho imparato presto come madre a fidarmi del mio istinto”. 

“Non ci sono arresti o accuse per questo caso al momento”, ha confermato un portavoce del dipartimento di polizia di Houston al magazine People. 

Fonte: People →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giallo dell’influencer trovata morta sul ciglio della strada

Today è in caricamento