rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

Oscar Giannino mette le "Ali": sta per nascere il suo nuovo partito

Il giornalista prepara un nuovo movimento che sembra la copia di "Fare", scrive Libero. Il nome del nuovo partito sarebbe Alleanza liberaldemocratica per l'Italia (Ali)

Sentivate la mancanza di Oscar Giannino? Non temete, il popolare giornalista e leader di "Fare per fermare il declino" sta lavorando per mettere in piedi una nuova formazione politica.

Il giornalista non ha abbandonato i suoi progetti politici e così in vista delle europee prepara un nuovo movimento che sembra la copia di "Fare", scrive Libero. Il nome del nuovo partito sarebbe Alleanza liberaldemocratica per l'Italia (Ali).

Per "colpa" dello scandalo sul master a Chicago mai conseguito la campagna elettorale di Fare per Fermare il declino si tramutò in un mezzo disastro. Il partito prese lo 0,91 per cento alle elezioni dello scorso 25 febbraio.

In base ad alcune indiscrezioni raccolte in ambienti di Fare, il movimento che ora è guidato da Michele Boldrin, Giannino sta partecipando ad alcune riunioni preparatorie di un movimento politico che possa federare le varie anime liberali sparse per attrarre gli elettori in uscita dal Pdl.

L'obiettivo sono le elezioni europee dell'anno prossimo.

Scrive Libero:

Giannino vuole arrivarci preparato. [...] L'obiettivo, condiviso anche esponenti liberali e liberisti di Milano come l'avvocato Alessandro De Nicola e l'ex assessore della giunta Moratti, Edoardo Croci, è quello di costituire una Alleanza liberaldemocratica per l'Italia (Ali). Giannino, De Nicola e Croci, insieme ad altri professionisti di ispirazione liberale come l'avvocato Alberto Saravalle e l'ex segretario generale Antitrust, Alberto Pera, puntano a fare di Ali un collante per le formazioni liberali all'interno dell'europea Alde.

Fonte: Libero →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar Giannino mette le "Ali": sta per nascere il suo nuovo partito

Today è in caricamento