Giovedì, 6 Maggio 2021
Esplosione (di passione) / Germania

L'allarme bomba scattato per colpa di un sex toy

Una ragazza ha avvistato un oggetto simile ad una granata in un boschetto nei pressi della città di Passau, in Germania. Dopo aver avvertito la polizia, la bomba si è rivelata un giocattolo sessuale

Momenti di tensione in Baviera (Germania), dove nel pomeriggio di ieri, martedì 27 aprile, è scattato un allarme bomba dopo che alcuni passanti avevano detto di aver avvistato una granata in un boschetto situato vicino la città di Passau. Una donna che faceva jogging ha avvertito la polizia e un’unità specializzata in esplosivi è giunta sul posto dal vicino distretto di Tittling. All’arrivo degli agenti, però, la sorpresa è stata grande: la granata era soltanto un ''giocattolo sessuale''.

L’oggetto, di gomma, era contenuto dentro una busta di plastica trasparente, come raccontato in un comunicato stampa della polizia di Hauzenberg diffuso dai media tedeschi: ''Dopo un attento esame del contenuto della borsa, gli agenti si sono subito resi conto che si trattava di un oggetto di gomma.  La borsa è stata svuotata e il contenuto è stato esaminato. Si sono scoperti un tubicino vuoto di lubrificante, due preservativi inutilizzati e un cavo Usb''.

Gli agenti hanno poi approfondito le ricerche, trovando sul web dei sex toy a forma di bomba a mano. I giocattoli sono stati smaltiti dalla polizia, ma come siano arrivati nel bosco e chi ce li abbia portati rimane ancora un mistero.

Fonte: Rosenheim24 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'allarme bomba scattato per colpa di un sex toy

Today è in caricamento