Mercoledì, 21 Aprile 2021

Amanda Knox torna in Italia per la prima volta per parlare di giustizia a un Festival

La giovane americana è tra i partecipanti al Festival della giustizia penale di Modena il prossimo giugno: parlerà a un incontro sul processo penale mediatico. “Onorata di aver accettato l’invito a parlare agli italiani”, ha scritto su Twitter

Amanda Knox tornerà in Italia. La giovane americana accusata dell’omicidio di Meredith Kercher e poi assolta, è tra i partecipanti alla prima edizione del Festival della giustizia penale in programma a Modena dal 13 al 15 giugno. A dare la notizia è stata l’edizione cartacea de Il Dubbio, il giornale del Consiglio nazionale forense. Knox interverrà in un incontro sul tema “il processo penale mediatico”. Il festival è organizzato dalla Camena penale di Modena insieme all’Italy Innocence Project.

Amanda Knox al Festival della giustizia penale di Modena

“l senso di organizzare un evento del genere è quello di analizzare il tema scelto dalla Camera penale per l’anno in corso: l’obiettivo di sconfiggere il populismo giudiziario”, ha spiegato il presidente della Camera penale di Modena, Guido Sola. “Lo facciamo perché siamo convinti che il populismo oggi sia un problema profondo sia dal punto di vista giudiziario che politico e l’unico antidoto sia di matrice culturale. Dobbiamo ricostruire un dibattito pubblico che consenta di toccare temi fondamentali, uscendo dalle logiche della politica attuale che parla solo per proclami e slogan”.

Amanda Knox lasciò l’Italia nell’ottobre 2011, dopo essere stata assolta con sentenza di Appello per l’omicidio della giovane studentessa inglese a Perugia. “Il suo caso è stato analizzato dai media in modo quasi patologico. Questo sarà al centro del dibattito scientifico, con l’obiettivo di ascoltarla sul tema di cosa sia trasparso all’opinione pubblica della sua immagine e come sia stata recepita”, ha detto Martina Cagossi, membro dell’associazione Italy Innocence Project.

Amanda Knox: "Onorata di accettare quell'invito"

Su Twitter Amanda Knox ha rilanciato la notizia della sua partecipazione al convegno: “Italy Innocence Project non esisteva quando fui erroneamente incarcerata a Perugia. Sono onorata di accettare il loro invito a parlare agli italiani a questo storico evento e di ritornare in Italia per la prima volta”.

amanda knox twitter-2

Fonte: Il dubbio →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amanda Knox torna in Italia per la prima volta per parlare di giustizia a un Festival

Today è in caricamento