Il senatore Razzi vuole riaprire le case chiuse contro i femminicidi: "Così l'uomo si sfoga"

"Legalizzare la prostituzione aiuterebbe anche a vivere meglio le famiglie, litigherebbero di meno". Lo ha spiegato il senatore di Forza Italia Antonio Razzi a Radio Cusano: “C’è un nesso tra violenza sulle donne e legge Merlin"

"Con le case chiuse in Italia calerebbe la violenza sulle donne, diminuirebbe sicuramente, non dico al cento per cento ma quasi". Ne è sicuro il senatore di Forza Italia Antonio Razzi: “C’è un nesso tra violenza sulle donne e legge Merlin" ha spiegato stamattina su Radio Cusano Campus nel corso di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. 

"Aiuterebbe anche a vivere meglio le famiglie, litigherebbero di meno - aggiunge Razzi - Tutti quanti ci vanno, è inutile che si nascondono, chi dice che non va a prostitute sta dicendo una bugia. Avendo le case chiuse ci sarebbe un maggiore introito per lo Stato, e poi nelle case chiuse l’uomo si sfoga e poi quando torna a casa si distende bello tranquillo e non discute con la moglie, l’amante o l’amica. Vi dissociate? Quello che dico è matematico! Le case chiuse aiuterebbero a diminuire la violenza sulle donne! E darebbero anche sicurezza alle donne, oltreché agli uomini che non prenderebbero malattie”.

Fonte: Radio Cusano →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento