Sabato, 27 Febbraio 2021
Violenza / Francia

L'anziana picchiata dopo aver scattato una foto a un bar aperto durante il coprifuoco

Il caso in Francia. Il locale era aperto per l’attività di asporto e il gestore ha fatto sapere di aver intenzione di presentare una denuncia contro la donna

Foto di repertorio Pixabay

Un’ex agente di polizia francese di 75 anni ha denunciato di essere stata aggredita dal gestore di un bar di Saint-Laurent-du-Var dopo aver scattato una fotografia al locale aperto durante il coprifuoco. Come racconta Var Matin, la pensionata si è recata sabato 23 gennaio alla stazione di polizia di Cagne-sur-Mer, comune nei pressi di Nizza situato nel dipartimento delle Alpi Marittime, con il viso gonfio per le percosse subite.

Agli agenti la donna ha raccontato di essere scesa in strada intorno alle 19.15 per raccogliere un asciugamano che le era caduto dal balcone. Una volta in strada, l’anziana ha notato che il bar al piano terra del suo stabile era aperto, impegnato nell’attività di asporto.

Anziana picchiata dopo aver scattato una foto al bar aperto durante il coprifuoco

La donna ha scattato una fotografia al locale, scatenando l’ira del gestore che è uscito fuori per affrontarla, mentre la moglie cercava invano di trattenerlo. “Mi ha insultato e mi ha strappato il cellulare dalle mani - ha raccontato, come riporta Var Matin - Mi ha spinto. Sono caduta. Mi sono rialzata e ho provato a prenderlo a calci”. 

La pensionata è stata soccorsa e portata poi in una clinica, mentre sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale che però non hanno ritenuto necessario arrestare il gestore del bar. Un portavoce della polizia municipale, dice il quotidiano locale, ha riferito che la dinamica dei fatti è ancora confusa, così come la testimonianza della donna, mentre il commerciante ha fatto sapere di aver intenzione di presentare una denuncia. 

Fonte: Var Matin →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anziana picchiata dopo aver scattato una foto a un bar aperto durante il coprifuoco

Today è in caricamento