Lunedì, 14 Giugno 2021

Cerca di aprire il portellone dell'aereo in volo: "Pensavo fosse la toilette"

James Gray, questo il nome del passeggero, accusa le hostess della KLM: non ha cercato di aprire nulla, dice, ha solo toccato il portellone confondendolo con l'ingresso dei servizi igienici

"Pensavo fosse la toilette". Si è giustificato così il passeggero che (secondo le hostess) ha cercato di aprire il portellone di un aereo della KLM in volo da Edimburgo ad Amsterdam. Lo racconta il Telegraph. James Gray, questo il nome del passeggero, accusa le hostess: non ha cercato di aprire nulla, dice, ha solo toccato il portellone confondendolo con l'ingresso dei servizi igienici. 

E' stato multato di 600 euro e bandito dagli aerei della compagnia olandese per cinque anni. Quando il volo della KLM ha toccato terra Gray è stato affidato agli uomini della security, per poi essere rilasciato dopo la multa. Dallo Schiphol Airport e dalla KLM si rifiutano di commenare la vicenda. Gray fatica a credere a tutto quello che è successo: "Non sono un pazzo, capisco quanto sia pericoloso aprire il portellone di un aereo in volo".

Fonte: The Telegraph →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di aprire il portellone dell'aereo in volo: "Pensavo fosse la toilette"

Today è in caricamento