Sabato, 18 Settembre 2021

Vanno da McDonald's, direttore li caccia: "Andatevene, voi somali siete tutti uguali"

Lo racconta oggi il Daily Mail. Yasin Farah, 27 anni, e alcuni amici si erano recati in un fast food di Londra per colazione alle 5.30 del mattino, dopo una notte passata per locali

Il direttore di un ristorante McDonald's è stato arrestato dopo aver pronunciato insulti razzisti nei confronti di alcuni clienti somali.

Lo racconta oggi il Daily Mail. Yasin Farah, 27 anni, e alcuni amici si erano recati in un fast food di Londra per colazione alle 5.30 del mattino, dopo una notte passata per locali. Il manager del ristorante si sarebbe comportato in maniera aggressiva nei confronti dei clienti: "Andatevene dal mio ristorante" ("Get the f*** out of the restaurant"). Queste le sue parole.

Gli altri clienti sono rimasti colpiti, ma il direttore ha continuato: "Voi somali siete tutti uguali, andatevene via".  I ragazzi hanno chiamato la polizia, e l'uomo è stato arrestato e poi rilasciato su cauzione.

Fonte: Daily Mail →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanno da McDonald's, direttore li caccia: "Andatevene, voi somali siete tutti uguali"

Today è in caricamento