rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023

Calabria, in consiglio regionale sei sedute da inizio anno e due mesi e mezzo di vacanza

L'assemblea regionale della Calabria si è riunita solo sei volte dall'inizio dell'anno: venti ore di lavoro in tutto, sei sedute, ma sono state approvate ben 32 leggi. L'ultima seduta, carte alla mano, risale ormai allo scorso 29 giugno: l'articolo del Giornale dà il là alle polemiche

L'assemblea regionale della Calabria si è riunita solo sei volte dall'inizio dell'anno: venti ore di lavoro in tutto, sei sedute, ma sono state approvate ben 32 leggi. L'ultima seduta, carte alla mano, risale ormai allo scorso 29 giugno, quando vennero votate dodici proposte di legge e undici provvedimenti amministrativi.

Prima di allora i consiglieri si erano riuniti solo il 27 gennaio, il 20 febbraio, il 28 marzo poi il 4 e il 12 maggio. Come racconta oggi il Giornale, sorprendentemente la penuria di sedute non è un unicum dell'anno in corso: nel 2016 le sedute sono state sedici, il 2015 ha chiuso con quindici. Si riparte con i lavori l'11 settembre, dopo ben due mesi e mezzo di "ferie".

Con la ripresa dei lavori, l'11 settembre, a Palazzo Campanella però è prevista aria nuova. All'ordine del giorno ci sono l'elezione del presidente del Consiglio regionale, dei due vice presidenti, e dei consiglieri segretari e questori. Ruoli ambitissimi, date le poche ore di lavoro che richiedono.

Fonte: Il Giornale →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calabria, in consiglio regionale sei sedute da inizio anno e due mesi e mezzo di vacanza

Today è in caricamento