Martedì, 15 Giugno 2021

Non voleva troncare la relazione: donna di 44 anni aggredisce con l'acido un 28enne

E' successo a Milano. Gravissimo il giovane, che ha riportato diverse ustioni sul volto e sul collo. La 44enne è stata identificata e fermata

Foto di repertorio

Lui 28 anni, lei 44. Una relazione nata su un sito di incontri e poi proseguita in una breve frequentazione, che il ragazzo, di 16 anni più giovane, voleva troncare. Ma non la 44enne, che ha trasformato in tragedia quell'ultimo incontro chiarificatore avvenuto nella mattina di sabato 4 gennaio in piazza Gae Aulenti a Milano, dove il 28enne è stato aggredito con dello spray al peperoncino e con una sostanza che gli inquirenti ritengono fosse acido.

Come racconta MilanoToday, il 28enne è stato ricoverato all'ospedale Fatebenefratelli con ustioni di primo grado al volto, di secondo grado al collo e forti bruciori a un occhio. Le sue condizioni sono molto serie e i medici stanno valutando per la miglior soluzione di trattamento. 

La 44enne, responsabile dell'aggressione, è stata rintracciata e identificata a Genova dai carabinieri mentre stava scappando e ora è in una caserma della città ligure. Disoccupata, avrebbe precedenti specifici per stalking. La vicenda riporta con forza alla mente la "coppia dell'acido", Martina Levato e Aleander Boettcher, i due milanesi che aggredirono gli ex fidanzati della ragazza in un perverso gioco di vendette. Ma le forze dell'ordine rallentano e pensano si sia trattato di un gesto isolato, una storia diversa da quella dell'ex studentessa Levato.

Fonte: MilanoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non voleva troncare la relazione: donna di 44 anni aggredisce con l'acido un 28enne

Today è in caricamento