Domenica, 1 Agosto 2021

Azzannata da uno squalo: turista muore in vacanza

La 49enne americana Rohina Bhandari è deceduta mentre si trovava in villeggiatura in Costa Rica dopo essere stata attaccata da uno squalo

Rohina Bhandari

Una turista americana di 49 anni, Rohina Bhandari, è morta durante una vacanza in Costa Rica dopo essere stata attaccata da uno squalo. La donna si trovava insieme ad alcuni amici su un'imbarcazione che li aveva portati a fare il bagno a 400 metri dalla costa. Quando il gruppo ha visto avvicinarsi la nota 'pinna' dell'animale hanno cercato tutti di risalire sulla barca, ma per la donna che lavorava nel mondo della finanza come senior director della WL Ross & Co. LL non c'è stato nulla da fare.

La notizia, pubblicata dal quotidiano locale La Nacion, è stata diffusa inizialmente dal ministero dell'Ambiente del Paese, Edgar E. Gutiérrez Espeleta: “E' stato il peggiore attacco di squali mai visto, per fortuna è soltanto un caso isolato”. Una frase da prendere con le pinze, visto che si teme che l'episodio possa avere ripercussioni negative sul turismo, principale fonte di introiti per il Costa Rica.

La tragedia è avvenuta giovedì scorso, quando la donna ha preso parte ad una gita organizzata da Undersea Hunter Group: un percorso che avrebbe dovuto portare i turisti lontano dalla riva per una prova di immersione vicino all'isola di Cocos. Oltre a Rohina è stato attaccato anche uno degli istruttori: per la donna non c'è stato nulla da fare, le ferite si sono rivelate subito troppo gravi, mentre il 26enne istruttore è ricoverato  in ospedale in condizioni stabili.

La notizia ha sconvolto sia gli organizzatori di Undersea Hunter Group che gli amici e i familiari della donna, che l'hanno vista partire per una vacanza in un luogo paradisiaco da cui non è più tornata.

Fonte: La Nación →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azzannata da uno squalo: turista muore in vacanza

Today è in caricamento