Rifiuta di farli salire sul bus senza mascherina: autista pestato, è in stato di morte cerebrale

Quando è arrivato in ospedale era già privo di conoscenza. Il caso a Bayonne, nel sud ovest della Francia

Immagine di repertorio Pixabay

Morte cerebrale per un conducente di autobus francese, aggredito da un gruppo di persone perché non indossavano la mascherina, obbligatoria sui mezzi pubblici. È successo a Bayonne, nella Francia sud occidentale, poco lontano dalla rinomata località turistica di Biarritz.

Secondo quanto riferisce il quotidiano Le Monde, l'autista sarebbe stato aggredito dopo aver impedito la salita sul mezzo a un uomo senza mascherina in compagnia del suo cane e aver chiesto ad altre persone che invece erano sul bus, sempre senza mascherina, di scendere. L'autista, un uomo sulla cinquantina, è stato preso violentemente a pugni. 

Portato in ospedale già privo di conoscenza, per l'uomo non c'è stato niente da fare e lunedì i medici hanno dichiarato la morte cerebrale. Alla notizia, diversi colleghi dell'uomo si sono rifiutati di lavorare in segno di protesta e il servizio è stato sospeso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia sta indagando sull'incidente e ci sarebbe già un arresto, un uomo sui trent'anni, mentre altre quattro persone risultano messe in custodia, secondo il procuratore di Bayonne.    

Fonte: Le Monde →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento