rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

Non pagano bollo, multe e pedaggi in autostrada: sono le auto fantasma

Migliaia di auto libere di violare il Codice della strada. Sono intestate a centinaia di prestanome, scrive oggi Repubblica

Libere di circolare e di violare il Codice della strada, non pagando i pedaggi autostradali, le multe, il bollo e l'assicurazione. Sono a tutti gli effetti "auto fantasma", intestate ad appena trecento prestanome tra persone fisiche e società, e in Italia le forze dell'ordine ne hanno stanate 43mila. Si tratta di stime al ribasso, perché potrebbero essere almeno il doppio, scrive oggi Repubblica in un articolo di Vincenzo Borgomeo.

Le auto fantasma che non pagano bollo e multe

Uno di questi prestanome, citato da Repubblica, davanti al giudice che gli chiedeva riferimenti di chi avesse davvero le "sue" auto, rispondeva con tranquillità "confermo di aver effettuato i passaggi di proprietà per conto di cittadini italiani ed extracomunitari, questi ultimi regolari o irregolari sul territorio italiano, dietro compenso di 20/30 euro. Per cui ricoprono solo la funzione di prestanome". Insomma, c'è chi è disposto ad intestarsi un'auto in cambio di una somma ridicola. E senza dichiarare nulla, ma proprio nulla, al Fisco.

I furbetti del bollo auto: così sono riusciti a non pagarlo per anni

Il paradosso è che è impossibile fermare prestanome e auto fantasma, perché manca una legge. Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizie locali hanno pochi mezzi giuridici per far fronte a questa emergenza. Al momento è possibile solo impedire che questi prestanome, una volta individuati, possano ancora intestarsi altri mezzi. E così il fenomeno dilaga. 
 

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non pagano bollo, multe e pedaggi in autostrada: sono le auto fantasma

Today è in caricamento