Domenica, 20 Giugno 2021

Auto con emissioni "truccate": Volkswagen rischia una maxi multa

L'Agenzia per la protezione ambientale statunitense ha ordinato il richiamo di 500mila vetture. Colpa di un software per "taroccare" i dati sull'inquinamento

Grossi guai negli Stati Uniti per il gruppo Volkswagen. Come riporta la stampa americana la Environmental Protection Agency (Epa) ha aperto un'inchiesta contro la casa di Wolfsburg.

Il motivo? Un software 'truccato' presente in 482 mila auto diesel che avrebbe consentito alle vetture di superare i test sulle emissioni inquinanti.

Secondo l'Epa, infatti il il software sarebbe in grado di rilevare quando l'auto viene sottoposta ai test sulle emissioni, così da tenere sotto controllo i dati in quel preciso lasso di tempo.

L'agenzia ha dunque ordinato il richiamo di tutti i modelli incriminati (Volkswagen Jetta, Beetle, Golf e Passat, e l'Audi A3) prodotti con i due marchi tra il 2009 e il 2015. 

Scrive Libero

La casa tedesca, riporta il Wall Street Journal, dovrà rivedere circa 482mila vetture a diesel e nel caso in cui non riuscisse a soddisfare le richieste dell'Epa entro i termini stabiliti, rischia una multa pesantissima da 18 miliardi di dollari.

Fonte: liberoquotidiano.it →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto con emissioni "truccate": Volkswagen rischia una maxi multa

Today è in caricamento