Giovedì, 23 Settembre 2021

Scatta l’autovelox ma evita la multa grazie a una colomba, l’ironia della polizia: “Abbiamo capito il messaggio”

L'episodio è accaduto in Germania. La colomba ha impedito che nella foto si riconoscesse il volto del guidatore, che così si è evitato una multa. La speranza, dice la polizia, è che ora "comprenda questo 'suggerimento dell’alto' e in futuro guidi in maniera più appropriata"

Un automobilista dal piede pesante si è visto risparmiare una multa… grazie a una colomba. Il bianco volatile infatti si è “provvidenzialmente” piazzato proprio davanti alla vettura nell’attimo in cui l’autovelox è scattato riprendendo l’auto ma non il volto del conducente.

L’episodio è accaduto nella città di Viersen, in Germania, e ha renderlo noto è stata la stessa polizia locale con un ironico post su Facebook, giocando sull’intervento dello Spirito Santo, tradizionalmente rappresentato proprio da una colomba bianca.

Abbiamo capito il messaggio e stavolta abbiamo graziato questo guidatore spericolato. Tuttavia, ci auguriamo che l’automobilista protetto oggi comprenda questo 'suggerimento dell’alto' e in futuro guidi in maniera più appropriata”, scrive infatti la polizia su Facebook.

L’automobilista è stato fotografato mentre percorreva a 54km all’ora una strada dove invece il limite è fissato a 30. Per lui quindi sarebbe dovuta scattare una multa di 105 euro ma se l’è risparmiata “grazie al piumato angelo custode, con le ali accuratamente distese”. In realtà, conclude la polizia, “a meritarsi la multa sarebbe stata la colomba, perché alla fine andava troppo veloce. Ma poiché non sappiamo dove stesse andando di corsa per arrivare in tempo per la Pentescoste, lasciamo che questa volta la misericordia vinca sulla legge”.  

Fonte: Facebook →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l’autovelox ma evita la multa grazie a una colomba, l’ironia della polizia: “Abbiamo capito il messaggio”

Today è in caricamento