Giovedì, 26 Novembre 2020

Un euro per andare al bagno del bar o del ristorante (ma con lo scontrino)

L'accesso alla toilette diventa un servizio con tanto di scontrino fiscale: ecco dove

Andare al bagno al bar o al ristorante dove non si è consumato nulla costa un euro, con regolare scontrino fiscale. Accade in un locale del Lido di Venezia, il Roxy, dove il titolare ha preso questa decisione. 

"Un'iniziativa lodevole e con tanto di scontrino. Le toilette dei pubblici esercizi, come da regolamento che ha almeno trent'anni, sono destinate alla clientela. In quelle pubbliche che l'amministrazione comunale mette a disposizione di tutti si paga 1 euro e 50", ricorda Ernesto Pancin direttore dell'Aepe di Venezia, la locale Associazione Bar e Ristoranti, che ricorda: far usare la toilette è cortesia, ma non è un obbligo ed "è giusto pagare i costi che l'accesso esagerato di clientela comporta".

Entrano in un ristorante per andare in bagno: conto da 1 euro a testa 

Comunque, se una persona ha bisogno del bagno e non ha la disponibilità di un euro, basta chiedere con cortesia e credo nessuno gliene negherà l'uso". 

Fonte: La Repubblica →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un euro per andare al bagno del bar o del ristorante (ma con lo scontrino)

Today è in caricamento