Mercoledì, 12 Maggio 2021

Troppa fretta di venire al mondo: Noemi nasce nel letto di mamma e papà

Il fiocco rosa a Pontecorvo. I genitori sono stati aiutati dal personale dell'Ares 118 intervenuto per il trasporto in ospedale. Neonata e madre stanno bene

Foto di archivio Ansa

I genitori non hanno avuto il tempo di arrivare in ospedale: aveva tanta voglia di venire al mondo la piccola Noemi, nata questa mattina a Pontecorvo in contrada Sant'Oliva, in provincia di Frosinone. La bambina, tre chili di tenerezza, è nata nel lettone di mamma e papà. Quando la madre Jessica ha iniziato ad avere le contrazioni è stata allertata l'ambulanza ma nessuno credeva che il parto fosse tanto imminente.

Per questo mentre l'equipaggio del 118 viaggiava a tutta velocità verso l'abitazione, Francesco, il papà di Noemi, seguiva via telefono le istruzioni dettate dalla sala operativa. Calma e sangue freddo hanno preso il sopravvento allo spuntare della testolina di Noemi proprio mentre in casa arrivavano i soccorsi. Al primo vagito è scattato l'applauso di gioia ma senza baci ed abbracci nel pieno rispetto delle norme anti Covid.

Poi mamma e figlia sono state trasferite nel reparto di Ostetricia e Ginecologia del 'Santa Scolastica' di Cassino. Neonata e mamma stanno bene. 

Fonte: FrosinoneToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppa fretta di venire al mondo: Noemi nasce nel letto di mamma e papà

Today è in caricamento