Sabato, 15 Maggio 2021
La piccola imprenditrice per una buona causa / Stati Uniti d'America

La bimba sopravvissuta al cancro che vende 32mila scatole di biscotti per finanziare la ricerca

A soli otto anni ha messo su una squadra composta da altri piccoli sopravvissuti al tumore e ha sfruttato il tempo del lockdown per vendere online

Lilly Bumpus in una foto dalla sua pagina Fb

Con la stessa energia con la quale ha sconfitto il cancro, Lilly Bumpus ora ha come obiettivo quello di vendere quanti più biscotti per donare il ricavato in beneficenza, per finanziare progetti di ricerca e per aiutare i senzatetto. La fantastica storia di questa bambina di 8 anni viene da San Bernardino in California. Ad oggi ha venduto 32.484 scatole di biscotti e altre 5.200 verranno donate negli ospedali. 

Il record di vendite grazie alla Rete

A comunicare il suo traguardo è stato un portavoce delle Girl Scouts of America, l'organizzazione di cui fa parte la piccola, che alla Cnn ha lodato “gli sforzi imprenditoriali di Lilly". Ad aiutarla in questa impresa ci sono altri piccoli sopravvissuti al cancro e familiari.  

Inizialmente il loro obiettivo era quello di vendere cinquemila scatole e per riuscirci non hanno utilizzato solo il classico metodo porta a porta: con l'arrivo del lockdown hanno deciso di sfruttare anche internet.  

lilly-2-3-2

La battaglia di Lilly contro il cancro 

La bambina era affetta dal sarcoma di Ewing, una rara forma di cancro alle ossa. È riuscito a sconfiggerlo poco prima del suo ottavo compleanno. Della sua battaglia ha parlato anche la madre Trish Bauer. Una battaglia iniziata quando aveva tre mesi e ha cominciato le cure. La madre della piccola ha esortato le persone a donare per la ricerca e a non lasciare sole le famiglie che lottano per sconfiggere questo male. “Caro mondo, il cancro infantile non è raro e non si può combattere da soli. Serve la forma di ricerca sul cancro con il finanziamento dal basso e grazie a quei bambini come la mia bambina, che è nata con questa malattia ed è ora una sopravvissuta, che “ si batte” per vendere biscotti e per cercare di risolverlo. Non possono combattere da soli”. La portavoce delle Girl Scouts ha descritto la piccola Lilly Bumpus come “un vero imprenditore e un intraprendente che incarna il significato del Girl Scout Cookie Program”.

Fonte: CNN.com →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba sopravvissuta al cancro che vende 32mila scatole di biscotti per finanziare la ricerca

Today è in caricamento