rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021

"Tu non hai voglia di lavorare": i servizi sociali le tolgono la figlia

Una bambina di 4 anni è stata prelevata martedì mattina da un istituto di Rapallo dopo che il tribunale per i minori ha stabilito che la piccola doveva essere affidata temporaneamente a una casa famiglia perchè la madre non vuol lavorare

E' stata tolta alla madre da polizia e servizi sociali mentre si trova all'asilo.

Una bambina di 4 anni è stata prelevata martedì mattina da un istituto di Rapallo dopo che il tribunale per i minori ha stabilito che la piccola doveva essere affidata temporaneamente a una casa famiglia perchè la madre non vuol lavorare.

Il quotidiano genovese Il Secolo XIX racconta oggi i dettagli della vicenda.

Nel provvedimento si legge che la donna "pone grossi limiti alla sua disponibilità lavorativa rimanendo completamente a carico delle associazioni di volontariato territoriali". La madre della bimba è di origini romene e risiede a Santa Margherita Ligure dove viene aiutata dai servizi sociali, gli stessi che ieri sono intervenuti insieme a poliziotti in borghese per prelevare la piccola.

Le maestre che vedono e seguono ogni giorno la bambina sono sconcertate. Hanno infatti assicurato che la piccola era sempre tenuta benissimo e accudita in modo eccellente da sua madre.

Il contesto famigliare in cui la piccola è cresciuta, in questi anni, è stato reputato inadeguato. Il fascicolo è secretato ma, a sentire le parole di chi ha visto la piccola crescere, in questi anni, si tratterebbe di un quadro di sofferenza assolutamente non fisica.

Fonte: Il Secolo XIX →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tu non hai voglia di lavorare": i servizi sociali le tolgono la figlia

Today è in caricamento