Giovedì, 6 Maggio 2021

A 10 anni denuncia gli abusi sessuali dei genitori: in casa trovati i video delle violenze

La storia di una bambina coraggiosa. Madre e padre sono attualmente detenuti

Foto di repertorio Ansa

Si è presentata da sola in commissariato e ha denunciato entrambi i genitori alla polizia per gli abusi sessuali subìti da quando aveva cinque anni. E' successo a Sochi, in Russia, dove la bambina che oggi ha dieci anni vive con la famiglia. Secondo quanto riferito dai media locali, la bambina "ha sopportato tutto questo abominio fino a quando ha compiuto dieci anni, quando si è resa conto di quanto stava accadendo. Lei stessa è andata dalla polizia".

La polizia entra in casa e il padre scappa dalla finestra

Dopo la sua denuncia, la polizia ha fatto irruzione nell'abitazione della famiglia: alla vista degli agenti il padre, 38enne, è fuggito dalla finestra, ma è stato catturato due giorni dopo. Le forze dell'ordine hanno trovato in casa alcuni video che testimoniano gli abusi subìti dalla vittima, almeno quelli avvenuti negli ultimi due anni.

La madre della piccola, 37enne, ha confessato dopo l'interrogatorio. Ora lei e il marito sono detenuti nel carcere di Sochi, mentre la bambina e il fratello disabile sono stati presi in affidamento. Secondo quanto dichiarato agli agenti, anche la nonna della vittima era a conoscenza dei terribili fatti che avvenivano in famiglia, ma non ha fatto nulla per impedirlo o per denunciare.

Fonte: The Sun →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 10 anni denuncia gli abusi sessuali dei genitori: in casa trovati i video delle violenze

Today è in caricamento