rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

New York, ci sono anche 22mila bambini tra i senzatetto: è vera emergenza

Una lunga inchiesta del New York Times ha fatto riemergere un fenomeno preoccupante

Racconta Paolo Mastrolilli sulla Stampa che c'è un'emergenza a New York che sta creando molti problemi al sindaco Bill de Blasio.

Circa 22.000 bambini della Grande Mela ogni notte non hanno un letto proprio in cui dormire. La loro salvezza sono i tanti rifugi per senzatetto.

Una lunga inchiesta del New York Times ha fatto riemergere un fenomeno preoccupante.

Scrive La Stampa:

La denuncia ha portato alla chiusura di due «shelter», la Auburn Family Residence e Catherine Street, nella zona di Lower Manhattan, dove le condizioni di vita erano assolutamente inaccettabili: muffa, topi, spesso neanche l’acqua in bagno. I bambini sono stati trasferiti altrove, ma il loro caso era solo la punta dell’iceberg.

Cosa può fare nell'immediato la nuova amministrazione del sindaco de Blasio per affrontare l’emergenza? L'obiettivo è spendere i soldi usati per gli ostelli in case popolari stabili.

La moltiplicazione degli homeless è attribuita alla crisi economica, ma anche a problemi specifici come la violenza domestica, gli sfratti e la sovrappopolazione delle case abitate dai più poveri.

Fonte: La Stampa →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

New York, ci sono anche 22mila bambini tra i senzatetto: è vera emergenza

Today è in caricamento