Lunedì, 12 Aprile 2021

Batistuta e l'insegnamento al figlio: "Potrei comprargli tutto, ma preferisco lavori in copisteria"

L'ex bomber di Fiorentina, Roma e Inter ha svelato ad un quotidiano argentino la lezione divita impartita al figlio Joaquim: "Ha tutt'altro sapore poter dire con orgoglio che qualcosa è riuscito ad ottenerla solamente coi suoi sforzi"

Batistuta con la maglia della Roma (FOTO ANSA)

Un grande uomo in campo e anche fuori: Gabriel Omar Batistuta. Un pensiero difficile da smentire per chi conosca, anche soltanto calcisticamente, la storia del bomber argentino, che in Italia ha vestito le maglie di Fiorentina, Roma e Inter. Uno degli attaccanti più forti della storia, un mix di potenza e tecnica che lo rendeva un bomber implacabile, temuto da tutti i difensori. Appesi gli scarpini al chiodo il 'Re leone' si è dedicato alla famiglia, dando prova di essere anche un padre e un marito esemplare.

Un uomo dai solidi principi, come testimonia la sua intervista rilasciata a Reconquista Hoy, in cui ha parlato di un grande insegnamento dato al figlio Joaquim: ''Potrei tranquillamente comprargli una macchina o qualunque altra cosa, ma la gente saprebbe che non deriva dal suo sforzo. Penso che abbia tutt'altro sapore poter dire con orgoglio che qualcosa è riuscito ad ottenerla solamente coi suoi sforzi''. Come confermato dallo stesso Batistuta, il figlio lavora in una copisteria, con papà Gabriel e mamma Irina che così hanno scelto di insegnare al ragazzo l'importanza del lavoro e il valore del denaro. 

Fonte: Reconquista Hoy →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batistuta e l'insegnamento al figlio: "Potrei comprargli tutto, ma preferisco lavori in copisteria"

Today è in caricamento